Connect with us

Gossip

Gf: Caterina “cornuta e contenta” se la prende con Gaia

La diretta del lunedì sera del Grande Fratello, condotta da Alessia Marcuzzi di giallo vestita, si occupa del triangolo amoroso: Caterina, Armando e Gaia. La lovestory tra Armando e Caterina sembra andare a gonfie vele, ma c’è qualcosa che lei non sapeva fino a ieri.

Mi piace guardarti. Non è la stessa cosa di guardare gli altri“, queste alcune delle parole che l’architetto catanese ha rivolto alla biondissima Gaia e che vengono mostrate in un videoclip a Caterina, che commenta: “Come ho già detto sto vivendo grandissime emozioni con lui e io mi fido di lui, spero di non sbagliarmi, non credo che ci sia qualcosa di male se dà una carezza a Gaia.

Insomma la classica scena della donna innamorata con le fette di prosciutto davanti agli occhi che giustifica ogni comportamento dell’amato, che tra l’altro ha lasciato a casa una fidanzata, Elisa, di cui non si preoccupa nemmeno di parlare in diretta.

Armando si difende: “Dobbiamo dare la giusta connotazione alle immagini e alle mie parole. Sono una persona che si nutre di tantissime cose nella vita e in questo caso di un paio di occhi come queli di Gaia.”

Quando Alfonso Signorini stuzzica la romana Gaia con una delle sue provocazioni: “Perchè tu che hai fatto della sincerità la tua bandiera, non l’hai fatto anche con Caterina?“, la romana risponde: “Non ho detto nulla perchè sarebbe scoppiata una bomba. E comunque cosa avrei dovuto dirle?“.

Ovviamente se Caterina perdona il suo Armando, attacca l’amica: “Credo di costruirmi dei legami qui dentro che spero di portarmi fuori. Gaia è una persona a cui voglio bene, quando ho sbagliato con lei, l’ho ammesso e le ho chiesto scusa. Speravo che me ne potesse parlare di questa cosa.

Certo che noi donne siamo proprio strane!

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top