Connect with us

News

George Michael: spunta l’ipotesi shock sulla morte

george michael morteGeorge Michael morte: arriva l’indiscrezione shock sulla causa

Una mattina di Natale iniziata con una terribile notizia per il mondo e per gli amanti della musica: George Michael, fondatore degli Wham! e cantante di soccessi internazionali, è morto per un infarto. Questa la comunicazione data dall’agente della popstar che, tramite la BBC, ha fatto sapere: “È deceduto serenamente a casa sua”. Eppure proprio nelle ultime ore spunta un’ipotesi ben più forte e inaspettata sulla causa della morte. È stato il compagno del cantante a dare i primi dettagli del terribile ritrovamento di domenica mattina – “Mi sono svegliato e l’ho trovato morto nel letto” – ha infatti twittato; ma è il Daily Telegraph a lanciare la bomba.

George Michael morto per overdose? L’ipotesi shock

Secondo il Daily Telegraph, l’arresto cardiaco che ha portato il cantante 53enne, George Michael, alla morte è stato causato da un’overdose di eroina. “Nell’ultimo anno Michael ha lottato contro una crescente dipendenza dall’eroina. È stato ricoverato diverse volte al pronto soccorso per una overdose. È già tanto che abbia resistito così tanto” ha infatti svelato il giornale sulla scomparsa della pop star che allunga la lista di grandi della musica morti nel 2016. La voce lanciata dal Daily Telegraph sarebbe giunta da una persona molto vicina a George e ad avvalorarla ci sarebbe il passato del cantante, che proprio alcuni anni fa ha dovuto far fronte allo stesso problema. È chiaro che, in attesa di dichiarazioni ufficiali, questa rimane una semplice ipotesi.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top