Connect with us

Moda e Bellezza

Gabriel Garko e i ritocchi estetici, ecco come “trasforma” il suo viso a E poi c’è Cattelan (video)

Gabriel Garko scherza sui ritocchi estetici nell’ospitata a E poi c’è Cattelan di lunedì 26 febbraio su Sky Uno. Ecco il video e le dichiarazioni.

Gabriel Garko con la faccia “di plastica” (video)

gabriel garko con il viso plastificato a e poi c'è cattelan“C’è più plastica nella tua faccia che nel Mediterraneo”, si è sentito dire l’attore qualche tempo fa a proposito dei presunti ritocchini che si diceva avesse fatto al viso.

E così, ospite a #EPCC da Alessandro Cattelan, si è messo in gioco con la complicità del conduttore, smentendo categoricamente di aver mai fatto ricorso alla chirurgia estetica.

“Non compro l’iPhone X per questo motivo, ho paura che non mi funzioni il riconoscimento facciale”, ha scherzato Garko in trasmissione.

Ma, nella gag precedente in camerino, è comparso con una faccia volutamente plastificata…

Gabriel Garko e i presunti ritocchi estetici, ecco le sue precedenti dichiarazioni

Nel 2015 sui social network erano comparse delle foto scattate durante l’ultima apparizione di Garko in tv a L’Arena-Protagonisti. I lineamenti sembravano stravolti… Da Facebook a Twitter, l’attore fu letteralmente massacrato.

Ma lui poi spiegò: “In tv non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ho un problemino di salute… Ogni tanto purtroppo mi capita di gonfiarmi”. Ma c’era di più: “Ho detto: alt, c’è qualcosa che non va. Con un gruppo di amici a casa ho provato a rifare quell’espressione, non riesco a gonfiarmi in quel modo. I denti sembravano limati. Li vede? Sono normali. È una foto fatta dal televisore, ed è stata alterata cercando l’angolazione peggiore per deformare il volto. Basta con chi si diverte alle spalle di qualcuno, è vero che sono un personaggio pubblico, ma non è sempre vero che ‘l’importante è che se ne parli’. Da questa storia uscirò più vincente di prima, ma mi ha ferito”.

Concetti ribaditi nel 2017 a Matrix Chiambretti: “L’invidia fa stare male, ma dopo Sanremo, che è stata un’esperienza forte, ho imparato a farmi scivolare le cose cattive addosso. Mi sono dato una bella spalmata di olio d’oliva! Ho capito che non è colpa mia se la gente si sofferma a guardare l’involucro e non il contenuto. Per una foto, fake, di me sul web, dove sembravo molto gonfio ho sofferto molto. Ho trascorso cinque giorni davvero molto difficili e ho fatto una pulizia totale degli amici. Sui social spesso ti massacrano gratuitamente”.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Moda e Bellezza

Post Popolari

Scelti per voi

To Top