Connect with us

News

Funerali di Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci in lacrime: il pianto commosso di fronte la platea 

funerali di fabrizio frizzi milly carlucci in lacrimeMilly Carlucci in lacrime ai funerali di Fabrizio Frizzi: il pianto commosso di fronte la platea

Chiamata a leggere una delle prime letture durante i funerali di Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci non è riuscita a trattenere le lacrime. Leggendo, infatti, la collega e amica di Frizzi ha pianto riuscendo, a stento, a trattenere la propria commozione. Il ricordo di Fabrizio Frizzi, di fatto, ha oggi lasciato un enorme vuoto anche nel cuore dei suoi più cari colleghi. In prima fila in Chiesa, infatti, insieme a Milly Carlucci anche Carlo Conti, Antonella Clerici e Flavio Insinna, tre conduttori della Rai che, come la presentatrice di Ballando, sempre molto vicini sono stati a Fabrizio Frizzi e alla sua famiglia.

Milly Carlucci piange durante i funerali di Fabrizio Frizzi: il ricordo dell’amico la commuove durante la lettura

La commozione mostrata da Milly Carlucci, di fatto, accomuna molte persone oggi. Fabrizio Frizzi, che con il suo sorriso trasparente esprimeva la purezza dei suoi sentimenti, oggi lascia anche un grande vuoto nel cuore degli italiani e non solo dei conoscenti. L’affetto da lui donato, però, adesso alla sua famiglia sta ritornando. Piazza del Popolo, infatti, in questo momento sta accogliendo una folla gremita di persone, tutte arrivate lì per commemorare Fabrizio Frizzi.

Fabrizio Frizzi: il ricordo dei colleghi dopo la sua morte

In questi giorni tanti sono stati i colleghi del mondo dello spettacolo che si sono uniti al cordoglio della famiglia di Fabrizio Frizzi. Fabrizio era molto amato e considerato un amico, un uomo che entrava nelle case a punta di piedi. I tanti  messaggi di affetto, infatti, non hanno fatto altro che confermare quanto buono e amato fosse il conduttore. Un triste momento questo per la TV italiana e per chi, di Fabrizio Frizzi, era non solo un collega ma anche un caro amico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top