Connect with us

Televisione

Fratelli Detective – Riassunto ultimi episodi del 20 giugno 2011

Siamo giunti così alla fine di questa simpatica serie, che ci ha tenuti incollati alla tv per diverse settimane. Gli ultimi episodi andati in onda proprio ieri sera s’intitolano “La promozione” e “Troppi colpevoli“. Nel primo, dopo la convalida dell’arresto di Picone, che è ancora piantonato in ospedale in stato di amnesia dopo essere stato ferito alla testa, e la sua successiva sospensione, l’ispettore Francesco Forti viene nominato commissario capo.

L’uomo però non sa che Picone sta benissimo e che fa finta di non ricordarsi niente. Forti intanto non vuole che suo fratello Lorenzo lo aiuti più nelle indagini, dal momento che è solo un bambino, pur essendo molto intelligente, e per il fatto che Francesco sia salito di grado assumendo incarichi più importanti e di alta responsabilità.

I due fratelli hanno un’accesa discussione e Lorenzo molto arrabbiato e deluso dal comportamento di Francesco, si chiude nella sua stanza e scrive all’assistente sociale Petrucchi, mettendola al corrente della convivenza difficile tra lui e suo fratello. Forti poco dopo legge la lunghissima lettera di Lorenzo e la strappa, forse rendendosi conto che il bambino non aveva poi così tanto torto.

La mattina seguente ricevono la visita per niente gradita della Petrucchi, che vuole accertarsi che i due fratelli stiano bene. La donna inoltre offre a Lorenzo la possibilità di ottenere una borsa di studio, per frequentare un corso prestigioso per geni come lui presso un campus sul Mar Baltico. Il bambino però ha poco tempo per decidere e non sa cosa fare, anche se capisce che l’occasione che gli si è presentata potrebbe essere molto utile per il suo futuro.

Forti nel frattempo va in ospedale a trovare Picone che continua a fingere di essere uno smemorato, cosciente che sia l’unica maniera possibile per non passare il resto dei suoi giorni in carcere. Lorenzo intuisce che Picone mente, mostrandogli una serie di fotografie della sua infanzia e del suo matrimonio, soltanto dal movimento degli occhi e in particolare delle palpebre. Il bambino decide poi di partire per il Mar Baltico, ma piange perchè pensa che suo fratello Francesco e Valentina non lo vogliano con loro.

Il primo episodio si conclude con Picone che fugge dall’ospedale, e con Lorenzo che cambia idea e non parte più. Nel secondo invece, viene trovato morto nella cucina della sua abitazione, Leonardo Costa, rinomato chirurgo oculare della clinica S. Caterina. L’uomo è stato accoltellato e il caso risulta subito molto complicato da risolvere.

Forti indagando sul passato del dottore, viene a sapere che tradiva ripetutamente la moglie Isabella con una studentessa universitaria, che la ragazza era rimasta incinta di lui e che Costa non voleva saperne del bambino. Nello stesso tempo il Prof. Martinelli padre della ragazza, aveva scoperto la relazione e forse voleva fargliela pagare a Costa. Ad ogni modo Forti non riesce a concludere le indagini perché la moglie di Costa, suo figlio, la studentessa e suo padre si autoaccusano dell’omicidio del medico, spaventati di perdere ognuno i propri cari.

In seguito tutti i colpevoli ritrattano le rispettive deposizioni e la domanda nasce spontanea… Chi ha ucciso Leonardo Costa? L’episodio finale si conclude con Picone che telefona a Valentina, e successivamente la rapisce per scappare con lei in qualche località esotica, con la risoluzione del delitto, in quanto il vero assassino altri non è che il Dott. Moschino, un collega di Costa che dopo quindici anni era stato estromesso dalla clinica S. Caterina proprio a causa sua, con la liberazione di Valentina e l’arresto di Picone.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top