Connect with us

News

Franco Battiato vittima di un brutto incidente: tour annullato, come sta

Franco Battiato: il cantante si frattura il femore e il bacino, concerti annullati

Brutta tegola per Franco Battiato. Il cantante siciliano è stato vittima di un incidente domestico, riportando la frattura del femore e del bacino. Da qui l’annullamento dei suoi quattro concerti già in calendario. A comunicarlo è la società di produzione International Music and Arts che infatti ha annunciato la cancellazione delle date previste per l’8 novembre a Fasano, per il 10 novembre a Lugano, per l’11 novembre a Torino e per la serata del 14 novembre a favore di AIRC a Brescia. Gli appuntamenti slitteranno a data da destinarsi o più probabilmente non avranno proprio luogo (le modalità per il rimborso dei biglietti saranno pubblicate sul sito e sul profilo ufficiale Facebook di Battiato).

Franco Battiato come sta dopo la frattura del femore e del bacino

Il cantante è incappato in un incidente domestico fratturandosi il bacino e il femore nella sua abitazione di Milo, presso Catania. Sulle sue condizioni di salute non c’è nulla di certo al momento, ma pare che la sua convalescenza sarà piuttosto lunga. Ricordiamo che l’autore (72 anni) di Centro di gravità permanente è la seconda volta che si rompe il femore. La prima risale a un paio di anni fa e se la procurò a causa di una caduta dal palco durante un concerto a Bari. Tuttavia non si sa ancora quale sia la gamba interessata: se quella appunto già accidentata oppure l’altra.

Il Maestro Battiato annulla i concerti dopo l’incidente

Noto a molti come il Maestro, Battiato è un cantautore che ha sperimentato vari generi musicali durante la sua carriera lunga decenni: è passato dall’avanguardia elettronica sperimentale, alla melodia sacra, consacrandosi come cantautore unico e originale nel panorama musicale italiano. Da sempre attento al lato spirituale dell’essere, i suoi brani pullulano di echi e reminiscenze religiose e filosofiche, imperniandosi di un sincretismo non solo tematico, ma anche musicale. Tra i suoi testi più noti ricordiamo Bandiera Bianca, L’era del cinghiale bianco, I treni di Tozeur,  La cura, Cuccurucucu e Mesopotamia.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top