Connect with us

Gossip

Francesco Totti: Ilary, i figli e la Roma a L’Intervista di Costanzo

Francesco Totti a L'Intervista di CostanzoTotti e Ilary: quarto figlio in arrivo? Francesco a l’Intervista di Costanzo. Le parole su Spalletti e la Roma

Francesco Totti si è raccontato come mai aveva fatto prima all’ultima puntata de L’Intervista di Maurizio Costanzo. Il Capitano della Roma, rispondendo alle domande del giornalista, ha svelato tutto sulla moglie Ilary, sui figli, sulla carriera calcistica. Ha subito cominciato parlando di quella che ha definito ‘la donna della sua vita’: l’ha capito che lo era già dal primo momento che l’ha vista. E ancora oggi che stanno insieme da più di 15 anni, l’ama come il primo giorno. A completare la famiglia, sono arrivati tre splendidi figli, la sua più bella ‘tripletta’: Cristian, 11 anni, Chanel 10, Isabel appena 1. Il primo è innamorato pazzamente del padre e ha già cominciato a giocare a calcio. Chanel ‘è donna’ a 10 anni, Isabel ha chiuso il cerchio, “è un amore in tutto”. Il quarto figlio arriverà? “Potremmo… Magari un maschio”. E Cristian non ci rimarrà male? “Ce l’ha chiesto proprio lui”. Poi, passando al mondo del pallone, Maurizio gli ha chiesto se continuerà ad occuparsi di calcio e della Roma: “Dovrei”, ha risposto causticamente… Spalletti permettendo?

Francesco Totti vuole il quarto figlio, maschio

A L’Intervista, Francesco ha detto chiaramente di volere un quarto figlio, maschio. E ha fatto capire che con la moglie ci stanno pensando seriamente. Poi ha ribadito l’amore per lei e per la loro ‘tripletta’ di bambini. Con Ilary è stato subito colpo di fulmine, fin dal primo giorno che l’ha vista. Per lei però non è stata la stessa cosa. Uno dei primi incontri è stato in Ferrari, perché quel giorno sua madre aveva preso l’unica altra macchina che aveva, una Smart. Adesso che la coppia sta insieme da oltre 15 anni, non ci sono mai litigi? “Solo per i figli”, ha ammesso. Perché magari con Christian giocano alla PlayStation invece di fare i compiti… E se non avesse fatto il calciatore, cosa avrebbe voluto fare nella vita Totti? Il benzinaio, perché ha sempre amato l’odore della benzina e poi vedeva tutti quei soldi nei portafogli dei benzinai… Il discorso poi torna sulla carriera del Capitano della Roma. Ha mai pensato di mollare il calcio? Lui risponde senza remore che più che altro ha pensato di lasciare la Capitale. Con destinazione Madrid, perché per rispetto dei fan non sarebbe mai andato in altre squadre italiane.

Totti da Costanzo: Maurizio furioso con Spalletti della Roma

Per il Capitano della Roma, il calcio è la passione della vita, ancora oggi. A fine stagione scade il suo contratto, a giugno. Il futuro? “Vediamo. Io lo so quello che farò”. Di sicuro non farà mai l’allenatore, perché non gli piace, non fa per lui. Costanzo è furioso con l’allenatore della Roma Spalletti e lo ha dimostrato più volte nel corso del talk: “O si fa un’esame di coscienza o si prende una vacanza”, ha detto, con tono polemico. Il riferimento è al fatto che nell’ultima stagione il calciatore è entrato spesso negli ultimi minuti di gara. In sintesi: Spalletti non punta su Totti e non lo rispetta come campione. “Far entrare Totti negli ultimi 5 minuti è una str….ta”, ha concluso il giornalista.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top