Connect with us

Calcio

Francesco Totti, il dio di Roma: l’amore per la squadra, per Ilary Blasi e per Cristian e Chanel

francesco-tottiFRANCESCO TOTTI 20 ANNI DI STORIA CON LA ROMA“28 marzo 1993-28 marzo 2013. E non finisce qui… Il meglio deve ancora venire”. Con questo striscione, questa mattina, la Roma, dallo staff tecnico ai calciatori fino all’ultimo dipendente di Trigoria, ha salutato e festeggiato Francesco Totti, l’immenso capitano della Roma, simbolo del calcio pulito che oggi segna il traguardo dei vent’anni in serie A. Vent’anni durante i quali Francesco Totti non si è mai tirato indietro: ha corso, lottato, combattuto, è caduto e si è rialzato più forte di prima. Successi, emozioni che riempiono il cuore di gioia ma anche dolori perchè quelli che oggi osannano la classe e l’umiltà di Francesco Totti sono anche coloro che spesso lo hanno criticato, offeso e insultato. Oggi, però, le polemiche devono lasciare spazio solo alla gioia, all’emozione di avere in Italia un campione come Francesco Totti. Un campione in campo ma anche fuori, capace di aiutare i più bisognosi senza sbandierarlo a destra e a sinistra. Roma ama Francesco Totti ma oggi tutto il mondo guarda con ammirazione al campione che a 36 anni può ancora scrivere pagine importanti per il calcio italiano. Un campione che avrebbe potuto battere fior di record più di Messi, un campione che avrebbe potuto vincere tutto ma che con il cuore ha scelto la Roma, la sua squadra del cuore accontentantosi di vincere uno scudetto e una Coppa del Mondo con l’Italia. Francesco Totti, oggi, è la leggenda del calcio italiano, l’unica bandiera che ancora resiste nel calcio moderno che oggi non ha più simboli. A un campione come lui si può dire solo GRAZIE.

FRANCESCO TOTTI E L’AMORE DELLA FAMIGLIA – Si può nascere con un grande talento ma per diventare Francesco Totti serve la testa, l’umiltà e soprattutto avere alle spalle una famiglia stabile che ti sostiene sempre. E questa è stata anche la grande fortuna di Francesco Totti. Da ragazzino, la mamma Fiorella, il padre Vincenzo e il fratello Riccardo con cui Totti ha sempre condiviso le sue gioie calcistiche non lo hanno mai lasciato solo. Poi Totti è cresciuto e nella sua vita è arrivata Ilary Blasi a cui dedicò la memorabile maglietta “Sei unica”. Totti sposa Ilary Blasi nel 2005 e dal loro amore nascono i due grandi amori di Francesco Totti: Cristian e Chanel. I piccoli di casa Totti, i due gioielli di Francesco Totti che ogni giorno accompagna alla fermata dello scuolabus prima di andare a Trigoria ad allenarsi. Ilary, Cristian e Chanel sono i veri amori di Francesco Totti: la sua forza, la sua volontà, le persone più importanti della sua vita. Insieme formano una famiglia bellissima, semplice, unita grazie alla quale Francesco Totti potrà continuare a battere record e a scrivere pagine importanti per la storia del calcio.

FRANCESCO TOTTI 20 ANNI IN SERIE A  – I MESSAGGI DEGLI AMICI DI SEMPRE – In un giorno così speciale, non potavano mancare gli auguri degli amici di sempre, di coloro che sono rivali in campo ma grandi amici fuori. A cominciare da Gigi Buffon con cui Francesco Totti ha condiviso la bellissima vittoria dei Mondiali 2006 a Berlino: “Caro Francesco, hai fatto la storia del calcio italiano: 20 anni di serie A, che traguardo… Auguri davvero”. E poi Marcello Lippi: “Auguri Francesco,splendido campione!”. Max Biaggi: “Inizio la giornata cosi: 20 anni di carriera,sei la STORIA DEL CALCIO! Continua a farci sognare Capitano!”. E poi l’omaggio di tutta Trigoria, dei compagni di squadra che hanno circondato il Capitano al suo arrivo per poi lanciarlo verso il cielo. E lui, il Capitano, emozionato come quel lontano 28 marzo 1993, ha ringraziato tutti con poche e semplici parole: “Vorrei ringraziare la squadra, lo staff e i dipendenti per questa sorpresa. Un giorno che difficilmente dimenticherò, 20 anni tutti con la stessa maglia. Cosa ho pensato quando ho esordito? Nulla, ero spensierato, mi divertivo a giocare e questo ha fatto sì che io diventassi il giocatore che sono diventato”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top