Connect with us

Gossip

Fiorello sale in cattedra, e racconta la letteratura agli studenti

fiorello-re-del-webFIORELLO DIVENTA PROFESSORE SUL WEB – Ebbene si, l’eclettico Fiorello diventerà professore. Almeno sul web. Non si tratta di un nuovo ruolo cinematografico, nè la parte di uno spettacolo teatrale: Fiorello diventerà professore virtuale per gli studenti italiani. Insieme ad altri 40 personaggi (volti noti della televisione, della musica e del teatro), darà vita a lezioni sulla storia e sulla letteratura. Il progetto, ribattezzato “BIGnomi”, è un app educativa disponibile sia per I-phone che per Smartphone Android. Si tratta di una vera e propria enciclopedia multimediale, all’interno della quale gli studenti (ma non solo!) avranno la possibilità di ripassare alcuni argomenti legati alla storia e alla letteratura. L’applicazione, realizzata dalla Rai in collaborazione con la società informatica Giob, si pone come obiettivo la diffusione della cultura in modo divertente e leggero. Di sicuro Fiorello ha entrambe queste doti, e le sue videolezioni saranno sicuramente le più apprezzate. Per chi volesse curiosare, le lezioni sono disponibili anche su bignomi.rai.it.

FIORELLO & CO – Non c’è solo Fiorello sul web. Molti volti noti, del mondo dello spettacolo e dello sport, si sono dati appuntamento in rete. Accanto alle lezioni di Fiorello sui Promessi Sposi, è possibile vedere Paola Cortellesi che racconta il teatro di Goldoni. E se questi due nomi non solleticano la vostra curiosità, provate a cercare Carlo Verdone, Malyka Ayane, Enzo Salvi, Max Pezzali o la Gialappa’s. Ne vedrete, e sentirete, delle belle!

FIORELLO E LA SUA EDICOLA – Fiorello non è nuovo a questi “esperimenti educativi”. Ogni mattina, infatti, commenta le prime pagine dei quotidiani a modo suo: EdicolaFiore è un appuntamento imperdibile per i fans di Fiorello, e non solo. I personaggi che animano la “sua edicola” diventano i protagonisti assoluti della mattinata. Accanto a questi “stralci di vita comune”, è possibile vedere Fiorello in rete per altri motivi: l’artista ha partecipato ad un progetto educativo insieme ad altri 40 colleghi. Su bignomi.rai.it, è possibile vedere Fiorello raccontare la storia dei Promessi Sposi, oppure Max Pezzali impegnato con la Seconda Guerra Mondiale. E se siete proprio curiosi, provate a guardare i video di Malyka Ayane, di Enzo Iacchetti o della Gialappa’s: un modo nuovo, e divertente, di diffondere la cultura.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top