Fiorella Mannoia: il compagno è Carlo Di Francesco, prof di Amici

fiorella mannoia compagnoFiorella Mannoia e Carlo Di Francesco di Amici stanno insieme

Dopo anni di gossip, finalmente la verità: Fiorella Mannoia e Carlo Di Francesco, Professore di Amici, stanno insieme. A rivelarlo la stessa cantante in un’intervista concessa al settimanale Vanity Fair. Alla domanda se la storia va ancora avanti, dopo ben dieci anni, l’artista ha così risposto: “Sì. Siamo aperti, non chiusi. Per questo forse non ci stanchiamo. Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni. Non sei mai solo e infelice, quando ne hai”. È la prima volta che la Mannoia parla apertamente della sua vita privata. Per tanto tempo ha mantenuto segreta l’identità del suo fidanzato. Il motivo? Forse è legato al lavoro, visto che Di Francesco è il produttore e arrangiatore musicale di Fiorella.

Fiorella Mannoia, vita privata: il compagno è il suo produttore Di Francesco

Il primo incontro tra Fiorella e Carlo è avvenuto circa un decennio fa grazie alla musica. Di Francesco, conosciuto agli appassionati del piccolo schermo per la sua presenza nel talent show di Maria De Filippi, è da tempo il suo produttore, arrangiatore nonché componente della band dell’artista dalla chioma rossa. I due sono sempre apparsi molto complici, nonostante la notevole differenza d’età. Lui ha 36 anni mentre lei ne ha 62. Ma quando si è due artisti così profondi e sensibili gli anni non contano tanto che la coppia ha anche pensato a sposarsi. In vecchie interviste la concorrente del Festival di Sanremo ha svelato di non aver mai visto il matrimonio come una priorità ma di averci pensato con il nuovo fidanzato.

Fiorella Mannoia: i segreti sul compagno e i figli

La Mannoia e il compagno non hanno figli. Fiorella si così espressa sulla questione maternità: “C’è questo stereotipo per cui la donna per forza deve farle figli, altrimenti è donna a metà: non l’ho mai accettato. C’è chi non ha istinto materno, altre che possono sentirsi madri nella vita anche non essendolo. Io non ho avuto figli. C’è stato un periodo in cui li avrei voluti e non sono arrivati ma oggi non mi mancano. Per averli non ho fatto percorsi alternativi: sono dolorosi. Canalizzano la tua attenzione solo su quell’aspetto come se fosse l’unica cosa che conta. Io mi sono detta: se questo è il mio destino, lo accetto. Il segreto è non sentirlo come una frustrazione”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Premendo su "invia commento" autorizzi i titolari di Gossip & TV al trattamento dei dati inseriti nel presente form. I dati non saranno ceduti a terzi.