Connect with us

Televisione

Film Amanda Knox: in onda stasera nonostante la diffida a Mediaset

film amanda knox meredith kercher raffaele sollecitoFILM AMANDA KNOX – IN ONDA NONOSTANTE DIFFIDA A MEDIASET – Andrà in onda questa sera, lunedì 3 dicembre 2012, il film Amanda Knox, su Canale 5, nonostante la diffida a Mediaset da parte degli avvocati della ragazza, Luciano Ghira e Carlo Della Vedova. La pellicola non sarebbe gradita alla protagonista reale degli eventi narrati e, soprattutto, i legali ritengono giusto non mandarlo in onda per il fatto che c’è un processo in corso. Un film che sta scatenando molte polemiche, trasmesso già in America un anno fa. La pellicola narra le vicende di quel maledetto 1 novembre del 2007, quando la studentessa Erasmus Meredith Kercher viene trovata morta nella casa di Perugia dove abita proprio con la coinquilina statunitense Amanda Knox.  Ad essere accusati dell’omicidio e condannati in primo grado Amanda ed il suo fidanzato Raffaele Sollecito (studente di ingegneria).

FILM AMANDA KNOX – LA RISPOSTA DI MEDIASET –  Se i legali di Amanda Knox hanno reso noto all’Ansa di aver inviato una diffida a Mediaset, affinchè il film non venga trasmesso, l’azienda risponde con un comunicato che non lascia dubbi sul fatto che la pellicola andrà in onda stasera: “Mediaset non ha ricevuto alcuna diffida, ma solo una lettera da parte dei legali di Amanda Konox, con l’invito a trasmettere il film nel rispetto della legge”. Amanda Knox non ha affato gradito il lavoro di Robert Dornhelm: non le sarebbero piaciuti gli attori (e forse) neppure l’interpretazione che ha dato il regista della vicenda, per questo motivo si sarebbe affrettata ad allertare i suoi legali affinchè facessero di tutto perchè il film non andasse in onda in Italia. Amanda e Raffaele sono interpretati da Hayden Panettiere e Paolo Romio.

AMANDA KNOX – MEREDITH KERCHER – IL PROCESSO – Il film Amanda Knox, in onda questa sera, nonstante la diffida a Mediaset, ripercorre la terribile vicenda di Meredith Kercher, brutalmente uccisa nella casa di Perugia dove abitava con Amanda. Attualmente, in carcere per il suo omicidio c’è Rudy Guede che lasciò vistosissime tracce della sua presenza in casa. Amanda e Raffaele furono accusati e condannati in primo grado per l’omicidio della ragazza. Furono poi assolti in secondo grado, dopo 4 terribili anni trascorsi in carcere. Quella di Amanda Knox è una figura controversa, dipinta dai media quasi come una sorta di mantide; come un personaggio ambiguo. Si deve anche all’opera della famiglia se la ragazza è stata “riabilitata” di fronte all’opinione pubblica. A breve Amanda Knox pubblicherà un libro di memorie sugli anni del carcere, dal titolo: “Aspettando di essere ascoltata”.

2 Comments

2 Comments

  1. Nadia schifaudo '76

    3 dicembre 2012 at 22:48

    I fatti Di Cronaca devono rimanere tali non devono diventare puro oggetto di SHARE!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top