Connect with us

Scelti per voi

Festival di Sanremo 2017, polemiche sullo spot con i feti: “Scandaloso”

sanremo-2017Festival di Sanremo 2017, lo spot che fa ‘scandalo’

Nelle ore in cui quotidiani e siti internet danno quasi per certa la co-conduzione di Maria De Filippi al Festival di Sanremo 2017, scoppia una polemica legata al primo video promozionale della kermesse musicale: “Tutti cantano Sanremo” chiosa la voce di Carlo Conti al termine di una quarantina di secondi dove si mostrano future madri che ascoltano grandi successi della musica italiana, come Non ho l’età di Gigliola Cinquetti, direttamente dalla sala d’aspetto di un ginecologo, con i feti nelle loro pance che si muovono al ritmo della musica. Non è tanto il concetto (Sanremo si ascolta già dalla pancia della mamma) a lasciare perplessi, quanto le immagini che compongono lo spot, anche con la presenza politicamente corretta di un feto di colore. Impossibile non pensare infatti al tanto discusso ‘fertility day’ organizzato dal Ministero della Salute alcuni mesi fa.

Festival di Sanremo 2017, polemiche sui social: “Quello spot è mostruoso”

Non sono mancate le reazioni scatenate degli utenti sui social alla pubblicità del Festival con i ‘feti canterini’: “Lo spot di Sanremo è ufficialmente più brutto di quello del robot che aspira a diventare impiegato delle poste” si legge su Twitter. E ancora: “Ma la volete smettere di mandare in onda quello spot inquietantissimo? Pronto Rai, fate qualcosa! Non piace a nessuno!” cinguetta una giovane donna. “Io amo Sanremo, da sempre, ma lo spot di quest’anno con i feti che cantano pare il trailer di un film horror”. Alza la voce anche il mondo cattolico:“Una pubblicità che a noi pare di cattivo gusto, perché mette in ridicolo la vita nella sua forma più sacra”, si legge sulle colonne del settimanale Famiglia Cristiana. Per il momento non si registra alcun commento alle polemiche da parte della Rai o della direzione dell’evento musicale.

Festival di Sanremo 2017: “Lo spot è un plagio”

Gli appassionati di musica poi hanno fatto notare che lo spot di Sanremo 2017 somiglia davvero tanto a Teardrop, successo dei Massive Attack: il battito del cuore all’inizio sembrerebbe proprio quello del pezzo della band inglese, così come l’idea alla base del video.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top