Connect with us

Televisione

Fabio Fazio vicino al rinnovo in Rai: ecco quanto guadagnerà

Fabio Fazio resta in Rai: quanto guadagnerà?Fabio Fazio vicinissimo al rinnovo in Rai: quanto guadagnerà il conduttore di Che tempo che fa?

Fabio Fazio è vicinissimo al rinnovo del suo contratto con la Rai. Sarebbe ormai quasi certa la sua permanenza nella Tv pubblica, dopo che pochi giorni fa si è risolto l’ostacolo del famigerato tetto agli stipendi degli artisti che rischiava di dare inizio a un esodo di conduttori e artisti. Stando a quanto riporta l’agenzia AdnKronos, il CdA del servizio pubblico radiotelevisivo italiano avrebbe dato il via libera a una nuova proposta da offrire al timoniere di Che Tempo che fa. Nella fattispecie l’offerta porterebbe il conduttore da Rai3 sulla rete ammiraglia, Rai1, come d’altra parte già i rumors delle settimane scorse avevano anticipato. L’offerta economica sarebbe un quadriennale con un aumento di un milione per ogni singolo anno rispetto al contratto precedente. Andiamo a vedere di che cifre stiamo parlando e del perché ci sarà un così corposo aumento di retribuzione.

Fabio Fazio resta in Rai: pronto un aumento di stipendio

Il Cda Rai ha approvato nella seduta odierna, dedicata prevalentemente allo schema dei palinsesti autunnali 2017, anche la proposta di contratto per Fabio Fazio si legge nella notizia riportata da AdnKronos che così prosegue: “[Fazio ndr] passerebbe su Rai1 per condurre 32 prime serate e 32 seconde serate l’anno. La proposta è di circa 11,2 milioni di euro per 4 anni: ovvero circa 2,8 milioni l’anno”. Rispetto al vecchio contratto il conduttore si vede alzare lo stipendio di un milione di euro per ogni singolo anno. Scopriamo il perché.

Fabio Fazio: perché gli aumenteranno lo stipendio?

Gli ambienti Rai tengono a sottolineare che l’aumento dello stipendio (quello precedente era di 1,8 milioni) va di pari passo ai maggiori impegni che Fazio dovrà sostenere durante la stagione televisiva e dal passaggio sulla rete ammiraglia, che ha un peso differente rispetto alla terza rete. La proposta, presentata dal dg al Cda (come prevede lo statuto per contratti superiori ai 10 mln di euro), è stata approvata con larga maggioranza, con l’astensione del consigliere Giancarlo Mazzuca e l’assenza del consigliere Carlo Freccero, il quale ha lasciato la seduta prima del voto.

2 Comments

2 Comments

  1. ITALIANO PAUROSO

    24 giugno 2017 at 05:09

    FINO CHE CI SARANNO GLI ITALIANI FESSI CHE PAGANO SEMPRE E SI FANNO SFRUTTARE COME SCHIAVI E NON SI RIBELLANO MAI NON SARA NEANCHE L ULTIMO AUMENTO QUESTO………… IL PROBLEMA E UNO SOLO CHE LO STATO NON HA PAURA DEL POPOLO PERCHE USA LE ARMI DELLA POLIZIA E DEI CARABINIERI PER DIFENDERSI IN CASO DI SOMMOSSE E QUINDI IL POPOLO INERME PER PAURA NON SI RIBELLERA MAI E TUTTI I PARTITI CONTINUERANNO A DERUBARE I CITTADINI ITALIANI QUESTA E LA VERITA E D E UNA SOLA………..

  2. ITALIANO PAUROSO

    24 giugno 2017 at 05:14

    L UNICA SPERANZA CHE ABBIAMO E CHE I SOLDI CHE RUBANO A TUTTI GLI ITALIANI POSSANO SERVIRE PER L ACQUISTO DI MEDICINALI PER LA LORO FAMIGLIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top