Connect with us

Cinema

Fast and Furious: 5 curiosità sulla saga e novità sull’ottavo film

Fast-and-furious-8Fast and Furious 8 si farà: le ultime novità

Fast and Furious è una delle saghe cinematografiche più amate e seguite in tutto il mondo e il suo esordio risale al 2001. 15 anni circa di grandi avventure, colpi di scena incredibili, automobili mozzafiato e personaggi di cui tutti noi ci siamo innamorati. Dopo la notizia shock della morte di Paul Walker, si pensava ad una drastica fine della saga, ma i produttori e il regista hanno sorpreso tutti dedicando, proprio all’attore, il settimo capitolo. Adesso, tutti gli amanti della celebre saga, sono in attesa di Fast and Furious 8. Vin Diesel, Toretto nel film, ha rivelato che l’ottavo capitolo ci sarà e l’uscita nelle sale cinematografiche avverrà nel 2017. Fast and Furious 8 sarà l’inizio di una nuova trilogia che metterà fine all’intera saga. I personaggi che sembrano essere stati ri-confermati sono: Letty, Mia, Roman, Sean, Tej e Hobbs; mentre Eva Mendes, Monica Fuentes del secondo capitolo, è ancora in trattativa. Le strade di New York, Cuba, Russia, Atlanta e Islanda faranno da sfondo.

Fast and Furious: 5 curiosità sulla saga

1. Esiste un altro film dallo stesso titolo. Nel 1955 uscì il primo Fast and Furious che raccontava la storia di un uomo in fuga dalla polizia e che, dopo aver incontrato una donna al volante di un auto sportiva, la rapisce e cerca di raggiungere il Messico prima che venga preso dalla polizia.

2. Una delle auto guidate da Walker apparteneva allo stesso attore. La Nissan Skyline GT-R R34 di colore argento e blu, guidata da Brian O’Conner in 2 Fast 2 Furious, era di proprietà dello stesso Paul.

3. La villa di Sylvester Stallone nel secondo capitolo della saga. La mega villa, che nel film apparteva al ‘cattivo’ Carter Verone, nella realtà era di Stallone, anche lui fan di Fast and Furious.

Fast and Furious: ultime 2 curiosità sulla saga

4. Paul Walker troppo vecchio per il terzo capitolo. In Tokyo Drift, Paul non è stato ingaggiato per la parte del protagonista perché ritenuto troppo ‘vecchio’.

5. Due attrici senza patente. Le attrici che hanno interpretato Letty e Mia, quando sono state scelte, non erano ancora patentate ed hanno fatto l’esame di guida pochi mesi prima dell’inizio delle riprese.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top