Connect with us

News

Facebook, a chi resta il profilo dopo la morte? La novità

Logo-FacebookFacebook novità: ecco a chi resterà il profilo delle persone morte

Vi siete mai chiesti cosa succede al profilo Facebook di una persona morta? Certo, i primi tempi resta attivo, ma poi? A quanto pare la stessa domanda se l’è posta lo staff di Mark Zuckerberg che ha deciso di attivare una novità sulla piattaforma Facebook, considerato da tutti il leader dei social network. Da ieri è possibile attivare l’applicazione “Legacy Contact“, cioè la possibilità di nominare un gestore del profilo nel momento in cui dobbiamo abbandonarlo a causa della morte. Questo gestore potrà informare il mondo del decesso della persona per la quale ha preso in eredità il profilo Facebook, accettare nuove amicizie e cambiare anche l’immagine del profilo.

Facebook oltre la morte: arriva l’opzione Legacy Contact

Al momento la nuova funzione Facebook, ovvero quella di lasciare in eredità il nostro profilo ad un’altra persona, è attiva solo negli Stati Uniti. Evidentemente si tratta di un esperimento che se avrà successo sarà esteso a tutto il mondo. Questa novità ci porta a pensare che grazie ai social network ci può essere vita anche dopo la morte. Ma è giusto che il profilo personale Facebook venga mantenuto attivo o la cosa sembra troppo eccessiva? Certo, la novità ha spaccato l’opinione degli internauti: c’è chi l’ha trovata un’idea originale e chi invece insulsa e fuori dai confini della realtà. Sicuramente a decretarne la vittoria o la sconfitta saranno ancora una volta gli utenti Facebook: quanti di loro decideranno di redigere il loro testamento virtuale?

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top