Connect with us

News

Fabrizio Frizzi malattia, aveva dei tumori inoperabili: parola di Signorini

fabrizio frizzi e signoriniChe malattia aveva Fabrizio Frizzi? Dei tumori inoperabili, le dichiarazioni di Alfonso Signorini

Ospite di Matrix, Alfonso Signorini – giornalista, conduttore e opinionista tv – ha svelato la verità sulla malattia di Fabrizio Frizzi. Secondo quanto rivelato dal direttore di Chi, il presentatore de L’Eredità è morto a causa di alcuni tumori inoperabili. Tumori che il marito di Carlotta Mantovan ha scoperto grazie all’ischemia che lo ha colpito lo scorso ottobre, quando stava registrando una puntata del programma di Rai Uno. Signorini ha raccontato che dopo aver scoperto il suo triste destino, Frizzi ha scelto di continuare a lavorare: non è rimasto a casa ad aspettare la morte ma si è dato da fare nei suoi ultimi giorni di vita.

Il tumore di Fabrizio Frizzi: le parole di Alfonso Signorini

“Lui sapeva che non aveva scampo. E questo è molto importante da sottolineare, perché quando ha avuto quella ischemia che l’ha portato al ricovero immediato all’ospedale, ad ottobre, dagli esami di questa ischemia è risultato che aveva dei tumori diffusissimi che erano inoperabili. E questa cosa è stata messa al corrente non soltanto della famiglia ma anche di lui. E Fabrizio a quel punto era a un bivio: o rimanere a casa e aspettare il momento oppure andare in televisione a fare il suo lavoro e a portare ancora una volta il sorriso a casa della gente. È questo il vero miracolo che ha fatto Fabrizio Frizzi” ha spiegato Alfonso Signorini. Anche lo scrittore ha dovuto affrontare un tumore: in passato è stato colpito da una leucemia mieloide.

Che tumore aveva Fabrizio Frizzi? Le indiscrezioni

Alfonso Signorini non ha parlato di che tipo di tumori aveva Fabrizio Frizzi ma secondo alcuni voci di corridoio l’ex marito di Rita Dalla Chiesa è stato colpito da un tumore cerebrale. Un tipo di tumore pericoloso, inoperabile, e che lascia poca via di scampo. Come accaduto – purtroppo – a Frizzi, che sapeva che sarebbe morto prima della fine dell’estate.

Per info: antonellalatilla@gmail.com

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top