Connect with us

Gossip

Fabrizio Corona torna con Corona Channel e diffida Gabriele Parpiglia

fabrizio-corona-diffida-gabriele-parpigliaFABRIZIO CORONA TORNA IN PISTA CON CORONA CHANNELFabrizio Corona torna in pista. Dopo l’addio a Social Channel per volere di Mirko Scarcella, proprietario del sito che ha lanciato oggi il nuovo editing di Social Channel, Fabrizio Corona non si arrende e con l’aiuto del suo staff, in primis del fratello Federico Corona torna a far paura al mondo del gossip con un nuovo sito, Corona Channel, diretto da Federico Corona e lanciato oggi sul web. Una nuova sfida per Fabrizio Corona che, nonostante dovrà trascorrere i prossimi sette anni della sua vita dietro le sbarre, non ha alcuna intenzione di buttare la spugna e arrendersi senza combattere. Fabrizio Corona, così cambia voce: a testimoniare il pensiero di Fabrizio Corona, dunque, non sarà più Social Channel ma Corona Channel, gestito direttamente dalla persona a lui più vicino.

FABRIZIO CORONA DIFFIDA GABRIELE PARPIGLIACorona Channel, questa mattina, ha fatto il suo debutto sul web con una news in esclusiva: la diffida di Fabrizio Corona dal carcere nei confronti di Gabriele Parpiglia. Quest’ultimo, firma autorevole del settimanale Chi, era riuscito attraverso l’amicizia che da anni lo legava a Fabrizio Corona, ad ottenere il permesso per far visita in carcere all’ex re dei paparazzi. Gabriele Parpiglia, prima di poter riabbracciare Fabrizio Corona, ha dovuto firmare un accordo scritto di segretezza in merito ai temi trattati nel colloquio. “E’ interesse del Sig. Fabrizio Maria Corona mantenere il più stretto riserbo sui contenuti del colloquio ed in generale sulla stessa di visita. Pertanto, le parti si impegnano a considerare come riservate e confidenziali le informazioni ricevute in qualsiasi modo, nel corso del colloquio del 6/03/2013 e ogni successivo incontro o occasione con tale colloquio connesso, nonché su ogni altra questione relativa all’incontro del 6/03/2013 che dovrà esso stesso rimanere assolutamente riservato e non divulgato”. Fabrizio Corona aveva ragione: in poco meno di dieci giorni, Gabriele Parpiglia lancia il sito web Parpiglia.com con una notizia riguardante proprio Corona che dal titolo emblematico: “Clamoroso: Corona trasferito d’urgenza nel carcere di Opera”. Primo grave errore commesso da Gabriele Parpiglia. Fabrizio Corona aveva confessato in via confidenziale a Parpiglia di essere vicino al trasferimento nel carcere d’Opera. Un’informazione, questa, su cui vige l’accordo di segretezza. Gabriele Parpiglia, però, va oltre e pubblica un secondo pezzo dal titolo “Corona nel reparto di Lele Mora”. Anche su questo pezzo vige l’accordo di segretezza: “Fabrizio dovrà ridurre le prospettive dei nuovi progetti social che aveva elaborato in questo primo mese dietro le sbarre. Inoltre non potrà disporre di benefit e permessi lavoro (al contrario di quanto invece si verificava a Busto)”. Dal giorno in cui Gabriele Parpiglia ha incontrato Fabrizio Corona, ha interrotto lo scmabio epistolare che aveva con lui salvo, poi, pubblicare tutto sulla rubrica da lui gestita “Chicche di Chi”. Gabriele Parpiglia, oltre a rispondere della sua condotta da un punto di vista emotivo, dovrà risponderne anche legalmente: Fabrizio Corona, infatti, con l’aiuto del suo avvocato, sta verificando la liceità del comportamento di Parpiglia.

GABRIELE PARPIGLIA TACE – Da Gabriele Parpiglia, per il momento tutto tace. Chissà se l’omai ex amico di Fabrizio Corona deciderà di rispondere all’attacco di Corona sul suo portale o tramite il settimanale Chi. Sicuramente non potrà farlo di persona perchè, difficilmente, Fabrizio Corona accetterà nuovamente d’incontrarlo. Per il momento chiudiamo qui dandovi appuntamento alla prossima puntata sicuri che questa è la nuova telenovela che riguarda Fabrizio Corona.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top