Connect with us

Gossip

Fabrizio Corona: la madre lo difende a Le amiche del sabato

fabrizio-corona-nina-moricLa sentenza della Cassazione lascia Corona in carcere

La Cassazione ha confermato in questi giorni  quanto disposto nel maggio 2013 dalla Corte di Appello di Milano, in poche parole Fabrizio Corona resterà in carcere. Le motivazioni della sentenza sono chiare: “una vita caratterizzata da frequentazioni criminali e da atteggiamenti fastidiosamente inclini alla violazione di ogni regola di civile convivenza”. Sempre nelle motivazioni altre frasi che descrivono chiaramente i motivi della decisione della Cassazione:”la ricerca ad ogni costo di facili (ed illeciti) guadagni e da condotte prive di scrupoli volte ad accaparrare risorse da investire in un tenore di vita lussuoso e ricercato“. Dopo questa sentenza l’ex fotografo più famoso di Italia resterà nel carcere di Opera. La vicenda di Fabrizio Corona aveva già indignato molti suoi fans, numerose le pagine Facebook che chiedevano la sua scarcerazione ritenendo che i delinquenti fossero altri. Sempre la sentenza ci ricorda che i reati commessi da Corona non sono poi così di poco conto: “le estorsioni, la ricettazione e la spendita di carta moneta falsificata, ma anche i reati fallimentari, le evasioni fiscali ed infine le recenti denunce per truffa“.

La mamma di Fabrizio Corona indignata  a Le amiche del sabato

Come prevedibile la sentenza non è stata presa molto bene dalla mamma di Fabrizio Corona, oggi presente in trasmissione a Le amiche del sabato su Raiuno. La signora Corona ha ribadito che il figlio non resterà in carcere 15 anni, come scritto in questi giorni da tutti i giornali, ma meno di 9. Inoltre ha criticato soprattutto le parole utilizzate nelle sentenza “Lui non ha niente di criminale ma ha fatto tanti errori, non così gravi da meritare tutti questi anni di galera. Non voglio più sentir dire che Corona è un criminale“. Oltre alla madre di Corona sono in molti a ritenere che il trattamento riservatogli sia esagerato rispetto ai reati commessi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top