Connect with us

Musica

Fabio Rovazzi re di Youtube con la hit Andiamo a comandare

Fabio Rovazzi Fedez J AxChi è Fabio Rovazzi?

Fabio Rovazzi, milanese di 22 anni, sta letteralmente spopolando sul web. Non è un vero e proprio Youtuber, ha infatti all’attivo soltanto 4 video sul suo canale, ma da un paio di anni su Facebook posta video decisamente ironici. È entrato di diritto nell’olimpo degli artisti del web grazie alla sua hit “Andiamo a comandare”, che ha più di 25 milioni di visualizzazioni su Youtube. Tutto nasce dal momento in cui Fabio decide di lasciare il liceo artistico per dedicarsi alle sue più grandi passioni: i video e la musica elettronica. È un autodidatta e si ispira a famosi comici internazionali, come i Monty Python. Nonostante il successo del brano, Fabio Rovazzi non si definisce certo un cantante, ma piuttosto un comico, e lo si comprende perfettamente dal sarcasmo presente nei suoi video.

Fabio Rovazzi presenta “Andiamo a comandare”

Il testo della canzone non ha significati politici: con “Andiamo a comandare” Fabio si riferisce al piacere di uscire con gli amici senza doversi omologare all’equazione divertimento = droghe o alcol. Il brano è a pieno diritto diventato uno dei tormentoni dell’estate 2016, proprio come “Vorrei ma non posto” di Fedez e J-Ax: entrambe le canzoni sono nei primi dieci posti della classifica Top 50 Italia di Spotify. J-Ax e Fedez compaiono anche nel video di “Andiamo a comandare”, ma non solo: tramite la loro etichetta discografica Newtopia gestiscono il fenomeno Rovazzi. La collaborazione con Fedez e J-Ax non è nuova: Fabio aveva partecipato ad alcuni video di Fedez, mentre con J-Ax ha collaborato l’anno scorso nella trasmissione “Sorci Verdi” di Rai 2.

Fabio Rovazzi con J-Ax e Fedez

Fabio Rovazzi è stato anche ospite del Coca Cola Summer Festival, che potrete vedere su Canale 5 a partire da domani. Dopo il successo in streaming, che gli ha fatto ottenere il disco d’oro, il brano sta spopolando anche in radio.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top