Connect with us

Televisione

Euro 2012, Repubblica Ceca-Portogallo apre i quarti di finale: i lusitani sperano in Cristiano Ronaldo

repubblica ceca portogalloEURO 2012 REPUBBLICA CECA PORTOGALLO – Questa sera, alle 20.45 presso lo stadio Nazionale di Varsavia, si comincia a far sul serio. Repubblica Ceca-Portogallo è, infatti, il primo quarto di finale degli Europei 2012. Due scuole calcistiche diverse, due culture diverse, due storie diverse e un obiettivo comune lanciarsi verso il futuro passando per la semifinale del Campionato Europeo. I cechi sono alla seconda generazione di campioni dopo quella che ha portato alla ribalta del grande pubblico gente come Nedved e Poborsky. Oggi le stelle sono Rosicky, Cech e Baros. Nel Portogallo, invece, la stella si chiama Cristiano Ronaldo. La sua doppietta contro l’Olanda ha condotto i lusitani verso la qualificazione alla seconda fase degli Europei ed ora tutto il popolo portoghese vuole continuare a sognare sperando ancora in Cristiano Ronaldo.

DUELLI – Non sono attese sorprese nelle formazioni e Cech, il numero uno della Repubblica Ceca è pronto a sbarrare la strada a Cristiano Ronaldo che più volte lo ha sorpreso, compreso il gol segnato in una finale di Champions. “Si parla tanto di Ronaldo, ma non ci dà fastidio“, dice Moutinho. “E’ il giocatore più forte del mondo ed è logico che si parli di lui. La squadra è compatta, il gruppo unito. Non ci sono fastidi o gelosie”. Ronaldo fa parlare di sè anche per le iniziative umanitarie. Sta aiutando un bambino affetto da una rara forma di cancro e la storia ha ormai fatto il giro del mondo. Milan Baros, che dopo tanti anni è ancora una sicurezza per la Repubblica Ceca non può competere a livello di fama con il portoghese, e il duello fra i due non ha lo stesso valore mediatico di quello con Robin van Persie. Ma Baros spera comunque di portare avanti la sua squadra. Michal Bilek, C.T. della Repubblica Ceca, è realista e sa bene che i favoriti sono gli avversari; tuttavia si appella al gruppo e alla vittoria di 16 anni fa. Paulo Bento, invece, che proprio ieri ha compiuto 43 anni, dovrebbe confermare il solito undici che ha fin qui ben figurato; il giovane tecnico dei lusitani non si nasconde e ha piena fiducia nella sua squadra.

PROBABILI FORMAZIONI – Queste le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo questa sera:

REPUBBLICA CECA (4-3-1-2): Cech, Gebreselassie, Kadlec, Sivok, Limbersky; Jiranek, Hubschman, Plasil; Rosicky, Pilar; Baros. Ct Bilek

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Pereira, Pepe, Alves, Coentrao; Moutinho, Veloso, Meireles; Ronaldo, Postiga, Nani. Ct: Paulo Bento

ARBITRO: Howard Webb (inglese).

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top