Connect with us

Amici

Emma Marrone: a Monopoli fan inarrestabili (FOTO)

Emma Marrone ha cantato a MonopoliEMMA MARRONE CONQUISTA MONOPOLIEmma Marrone è stata accolta con calore, applausi e un vero e proprio pienone composto da fan scatenati all’interno dello Stadio Comunale Vito Simone Veneziani di Monopoli che conta 7.800 posti, riempiti da una folla “scatenata”. Un concerto che l’ha riportata vicina alle sue terre, quelle del Salento, e che le ha consentito, quindi, di salutare anche i fan pugliesi che l’hanno adeguatamente ricambiata; si è fermata tra il Salento e il Gargano, sì da accontentare tutti. Il concerto è inserito all’interno del tour estivo di Emma ha consentito alla nuova stella della musica italiana di lanciare anche il suo nuovo album, “Sarò Libera – Sanremo Edition” all’interno del quale si può trovare anche il brano “Non è l’Inferno” con il quale Emma ha trionfato al Festival di Sanremo.

EMMA MARRONE E L’OMAGGIO AD ALESSANDRA AMOROSO – Durante l’ora e mezza di concerto Emma ha eseguito molti dei brani che, ormai, hanno conquistato le radio nostrane e che tutti, ragazzi e non, conoscono a memoria. Uno fra tutti, però, ha davvero fatto scatenare i fan e fatto ballare tutti i presenti: si tratta di “Arriverà”, la canzone scritta, e anche cantata, a Sanremo con i Modà. E durante l’esecuzione della splendida canzone, Emma ha voluto proiettare sul maxischermo un fermo immagine che ritraeva la sua più cara compagna di avventure e stimata collega del mondo della musica: Alessandra Amoroso. E proprio tra le due cantanti abbiamo voluto ingaggiare una “competizione virtuale” invitandovi a votare i brani dell’una o dell’altra artista all’interno del nostro ultimo sondaggio, con tanto di riferimento anche ai video dei brani proposti dalle due cantanti.

EMMA MARRONE E L’AFFETTO DI MONOPOLI – Emma non si è limitata, poi, a cantare i suoi maggiori successi (tra cui quello attualmente più gettonato, Cercavo Amore), ma ha anche voluto lanciare un messaggio positivo ai giovani fan: “Curate il cervello” per combattere la bulimia e molti altri disturbi che affliggono i ragazzi di oggi. E così anche il Comune ha voluto omaggiare la cantante con il Gozzo, icona di Monopoli, consegnato dall’assessore al Turismo Antonio Napolitano.

[Fonte e foto del concerto: Faxonline.it]

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top