Connect with us

Musica

Emis Killa, responsabilità da rapper: il messaggio ai fan

emis-killa-facebookEmis Killa parla ai fan: il post chilometrico su Facebook

Emis killa, rapper italiano che nel corso della sua carriera conta oltre 215.000 di copie vendute, con cinque dischi di platino e un disco d’oro, ha sicuramente una voce potente, in grado di arrivare ai giovani italiani. Su Facebook è seguito da 1.187.792 fan, ed è proprio a loro che Emis killa si rivolge con un post chilometrico: “Non ho voglia di farvi la morale da vecchio perchè io stesso sono sempre andato contro ogni regola, ma vivete.”. Ha deciso di ricambiare l’appoggio dei fan, con un messaggio profondo, nel quale si legge tra le righe il suo passato. Per strada, ai live e alla promozione dei sui cd, Emis Killa ha avuto l’onore di conoscere i fan che hanno seguito la sua musica per l’Italia. Proprio grazie all’incontro con chi si ritrova nelle sue canzoni, Emis Killa ha sentito, visto e letto storie che lo hanno fatto riflettere sul valore della vita. Nel messaggio ai fan, si leggono le parole di un rapper che ha capito l’importanza di essere l’esempio di quei famosi 1.187.792 di fan e anche di più.

Emis Killa si rivolge ai fan: un consiglio da fratello maggiore

Non è una paternale e non sono nemmeno le parole di un vecchio saggio. Quello di Emis Killa è il messaggio di un ragazzo che ha vissuto appieno la sua vita e ha raggiunto un obiettivo, nonostante qualche incidente di percorso e i numerosi ostacoli da scavalcare: “Sono consapevole di essere una voce rivolta a moltissimi giovani, quindi ogni tanto è giusto che tra una canzone e l’altra, dia anche qualche consiglio da fratello maggiore.”. Emis Killa Si rivolge a coloro che hanno fatto sì che di una generazione si possa pensare che sia sprecata, bruciata. Una generazione di persone che possono buttare un occhio al passato e imparare dagli errori di chi ha sbagliato prima di loro, e invece non ha tempo di riflettere. Emis Killa parla ai giovani che vivono di social, hanno followers e 3000 “amici” su Facebook, ma non sanno con chi condividere la semplicità di una semplice chiacchierata al bar. Emis Killa pensa anche a quelli che hanno tutto e non sono contenti di niente, a chi non sa quale mezzo potente abbia a disposizione e lo usa nel modo sbagliato. Le sue parole  vanno anche agli adolescenti che vogliono divertirsi: “So che l’adolescenza ti invoglia solo a divertirti, e allora fatelo, ma in maniera costruttiva e sopratutto autentica.”. A tutta questa gente, Emis Killa vuole dire: “Staccatevi da ‘sti telefoni, prendete qualche sberla in più quando sbagliate e crescete, insomma, se per capire bisogna sbagliare allora sbagliate, ma osate. Ovviamente siate intelligenti, spingetevi in la ma non superate la linea di non ritorno, e fate sempre in modo di tornare a casa con le vostre gambe.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top