Connect with us

News

Elton John sta male: il cantante ha rischiato di morire per un’infezione

elton johnElton John sta male: perché il cantante ha rischiato di morire?

Attimi di paura per Elton John. Il famoso cantante ha rischiato di morire per colpa di un’infezione. Per la precisione un virus raro che lo ha colpito dopo un viaggio in Sud America. L’artista è stato costretto ad annullare alcuni concerti negli Stati Uniti. Al momento è convalescente nella sua casa di Londra e le sue condizioni di salute sembrano in netto miglioramento dopo che è stato ricoverato in terapia intensiva in un ospedale inglese. A farlo sapere un portavoce del musicista, che ha diramato un comunicato nel quale ha annunciato i problemi di salute di Elton.

Elton John malato: il cantante ha contratto un’infezione in Sud America

Secondo quanto si apprende dal comunicato, Elton è stato contagiato da una infezione rara, “potenzialmente mortale”, e ha avuto “un violento” malessere sabato sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva all’arrivo a Londra, ora è a casa e sta meglio. “Dopo aver trascorso due notti in terapia intensiva e degenza ospedaliera ha lasciato l’ospedale sabato scorso e ora riposa a casa su consiglio dei medici” si legge nella nota. Per il momento John è costretto al riposo forzato. “Ci dispiace informarvi che, per ragioni mediche, è costretto a cancellare il suo intero programma di esibizioni previste per aprile-maggio” fanno sapere dall’entourage dell’uomo. La star britannica dovrebbe ritornare a lavoro a giugno, giusto in tempo per il concerto previsto nello stadio londinese di Twickenham. Non è ancora chiaro se gli eventi annullati negli USA saranno riprogrammati nei mesi successivi.

Elton John sta male: accanto al cantante il marito e i figli

In questo momento difficile Elton John può contare sulla presenza della famiglia. E più precisamente del marito David e dei figli Elijah e Zachary, che hanno rispettivamente 6 e 4 anni.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top