Connect with us

Scelti per voi

Elisa Isoardi racconta la sua lotta contro il tumore

elisa-isoardiElisa Isoardi ha rischiato di perdere la voce

Siamo abituati a vederla sorridente e spensierata in televisione,  ma Elisa Isoardi ha dovuto affrontare nei mesi scorsi una battaglia tutt’altro che facile. Una dura lotta contro la malattia, che stava rischiando di rovinarle la vita, come è successo in passato ad un’altra stella come Emma Marrone. La conduttrice Elisa Isoardi ha raccontato al settimanale Di Più come si è trovata, dall’oggi al domani, a dover lottare con una grave malattia, che è riuscita a sconfiggere proprio grazie ad una delle sue trasmissioni di successo: Unomattina. La Isoardi, che ha iniziato la propria carriera a Miss Italia dove ha vinto la fascia di Miss Cinema, ha raccontato di aver scoperto di star male grazie a un noto otorinolaringoiatra ospite in una puntata di Unomattina, che quest’anno ha condotto in compagnia del giornalista Duillio Gianmaria. “Mentre in diretta lo specialista elencava i sintomi tipici dei tumori alle corde vocali, io sono impallidita e ho pensato che anche io facevo parte di quella categoria” ha ricordato Elisa Isoardi.

Elisa Isoardi e il grosso polipo in gola che stava compromettendo le corde vocali

Elisa Isoardi ha raccontato che erano diversi i sintomi che hanno preceduto la sua malattia. Innanzitutto, combatteva con una tremenda reucedine, poi la voce andava e veniva e il timbro era diventato molto scuro. Inoltre, la presentatrice Rai avvertiva una certa pesantezza alla gola, che le si chiudeva spesso. Durante una puntata di Unomattina, ha chiesto allo specialista presente in studio di visitarla al momento e il medico l’ha subito invitata a prendere un appuntamento per ispezionarle l’interno della gola con uno speciale video. “L’otorinolaringoiatra mi ha detto che avevo un tumore, un grosso polipo che stava compromettendo parte della mia corda vocale destra. Mi sono subito fatta operare, altrimenti avrei perso completamente la voce. L’intervento è stato molto delicato e, per fortuna, il materiale tumorale è risultato benigno” ha raccontato la 31enne Elisa. Nonostante l’operazione sia risultata positiva, il post intervento non è stato per niente facile: Elisa Isoardi è dovuta rimanere zitta per sette giorni, dopodiché ha cominciato un duro allenamento alle corde vocali, che segue tuttora. Durante questo allenamento, tenuto presso una logopedista, Elisa Isoardi esegue alcuni vocalizzi che rinforzano le corde vocali evitando così che si infiammino e possano tornare a essere terreno per un nuovo tumore, visto che questo tipo di malattia potrebbe ritornare, soprattutto in soggetti che usano molto la voce, come appunto la conduttrice torinese.

Elisa Isoardi e il mistero dell’assenza a Unomattina

A distanza di mesi viene dunque svelato il mistero riguardo la scomparsa di Elisa Isoardi da alcune puntate di Unomattina, relative al periodo di gennaio. All’epoca la giovane venne sostituita dalla giornalista Livia Azzariti e furono in molti a domandarsi il motivo di tale cambiamento. Elisa Isoardi, provando pudore nel parlare del suo tumore, spiegò ai dirigenti Rai che aveva semplicemente dei problemi di salute, ma tante furono le persone che su Internet scrissero che aveva preso semplicemente una vacanza per non lavorare. Commenti che ferirono molto Elisa Isoardi, la quale ha ammesso: “E’ terribile quando la cattiveria di alcuni prende il sopravvento”. Ma per il momento tutto è stato superato ed Elisa è pronta a ripartire con una nuova sfida televisiva: dall‘8 settembre, sempre su Rai Uno, condurrà un programma tutto nuovo, A conti fatti, dove sarà dato spazio alle famiglie, alle quali verrà insegnato a risparmiare o a fare la spesa spendendo il giusto. Il programma è un segmento di Unomattina, che quest’anno avrà due nuovi conduttori: Francesca Fialdini e Franco di Mare.

1 Comment

1 Comment

  1. umberto raponi

    25 settembre 2014 at 11:53

    E’ possibile conoscere il nominativo dell’otorinolaringoiatra che ha operato la presentatrice Isoardi?Soffro per lo stesso problema.Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top