Connect with us

Gossip

E’ morto Pappalardo: il pesce d’Aprile fa infuriare l’ex nuora Selvaggia Lucarelli

ADRIANO PAPPALARDO MORTO – Non tutti amano gli scherzi e, oggi, che è il primo giorno del mese di aprile, siamo certi che ci saranno moltissimi che stanno tremando all’idea di essere vittima del divertimento altrui. Una nostra vecchia conoscenza, Selvaggia Lucarelli, poi, è stata oggetto di scherno prima del previsto con uno scherzo ai suoi danni, risalente alla giornata di ieri. E’ stato Pietro Vanessi che, con largo anticipo, ha tirato un brutto scherzo alla Lucarelli, sulla scia delle recenti scomparse vip che abbiamo avuto in questi ultimi giorni di Pasqua. L’uomo ha fatto credere che anche il suo ex suocero Adriano Pappalardo fosse morto, scatenando il disappunto di Selvaggia che non ha potuto fare a meno di replicare così sul suo profilo Facebook: “A me gli scherzi non sono mai piaciuti. Faccio fatica a farli anche in radio, ci soffro” – ha esordito la nota blogger nell’accingersi a raccontare la vicenda che l’ha segnata nell’adolescenza.

SELVAGGIA LUCERELLI INFURIATA SU FACEBOOK – Selvaggia, prima di scagliarsi contro Vanessi, mandandolo letteralmente a quel paese, ha spiegato qual è la causa della sua insofferenza agli scherzi: “Credo dipenda da un trauma dell’adolescenza: avevo più o meno 14 anni, durante una festa a casa mia, i miei amici si misero d’accordo per farmi uno scherzo” – ha raccontato la conduttrice di Celebrity Now che, con dovizia di particolari, aggiunge – “Improvvisamente si misero tutti a urlare chiamandomi: sotto il grande balcone della camera, c’era riverso con la faccia sull’asfalto il mio fidanzatino di allora (Emiliano). Dicevano che era caduto, gente fingeva di piangere, lui restava immobile“. Dunque, anche allora, lo scherzo degli amici di Selvaggia aveva a che fare con la morte, un argomento su cui è sempre difficile ridere come se niente fosse. La giovane Lucarelli di allora si spaventò moltissimo per questo Emiliano, tant’è che rimase traumatizzata per l’accaduto e che se la prese per lungo tempo anche con il suo fidanzatino che si era prestato al gioco. Ma non è finita qui perchè anche dopo quell’episodio, Selvaggia incappò in un altro scherzo del genere: “A distanza di anni (parecchi, purtroppo), mi è successo di nuovo. Stesso argomento. A me lo scherzo su gente morta (per finta) continua a sembrare una gran cavolata“.

SELVAGGIA LUCARELLI E IL PESCE D’APRILE SU PAPPALARDO MORTO – Ma torniamo a quello che è successo ieri quando era iniziata a circolare la voce, divulgata da Repubblica, della morte di Adriano Pappalardo sul web. Selvaggia, essendo sempre informata delle notizie che vengono diffuse in rete, ha vissuto un momento molto difficile. Come molti di voi sapranno, infatti, la Lucarelli è l’ex nuora di Pappalardo, padre di Laerte che, per anni, è stato il suo compagno, nonchè padre di suo figlio Leon. Il punto è che ieri, in occasione della Pasqua, il bambino era proprio con i suoi ex suoceri per cui lo spavento è stato doppio: “Anche questa volta, su mille persone che si fanno una grassa risata, magari c’è una cretina che ha il telefono spento da un’ora e il figlio che sta trascorrendo la Pasqua coi nonni paterni“. La paura e l’impossibilità di chiamare subito casa Pappalardo per sapere novità in merito a questa falsa voce hanno caratteizzato il pomeriggio di Selvaggia, molto preoccupata per la situazione. Come non darle torto nel suo sfogo?

2 Comments

2 Comments

  1. fun.cool

    1 aprile 2013 at 17:23

    è un luogo comune ed una frase fatta ma è vero… la mamma degli xxxxxx è sempre incinta.

  2. filippo

    1 aprile 2013 at 19:54

    Bastava fare una telefonata ed evitare inutili polemiche, evidentemente la signora Lucarelli non sa cosa sia il telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top