Connect with us

Gossip

Dopo le dimissioni di Berlusconi arrivano quelle di Emilio Fede

Il direttore del Tg4 ha annunciato le sue dimissioni durante il programma radiofonico Un Giorno da Pecora. Più che un’intervista, quella ad Emilio Fede, è stata una vera e propria dichiarazione d’amore nei confronti di Silvio Berlusconi: “Se Berlusconi dovesse uscire dal ruolo di premier (Mai sentito parlare di cambio generazionale?), lascerei la cosa a cui tengo di più al mondo dopo la famiglia. Se lui lasciasse la politica, gli chiederei di ospitarmi nella sua villa ad Antigua

Emilio Fede se la prende soprattutto con chi ha tradito Berlusconi, su questo bisogna dargli atto, non è bello vedere persone saltare sul carro dei vincitori rinnegando tutto quello in cui credevano fino al giorno prima. Forse la scelta dei “traditori” sarebbe dovuta essere: Non credo più in Berlusconi e mi dimetto, senza cambiare partito..

Il Tg4 perderà veramente il suo simbolo? Dalla dichiarazione d’amore fatta dal direttore Fede non sembrerebbe un Tg di sinistra, si continua a ripetere che giornali e televisioni sono in mano alla sinistra e poi arrivano queste dichiarazioni d’amore! Anche alla Rai troviamo quasi tutte le sere altre dichiarazioni d’amore verso Berlusconi, sarebbe bello conoscere l’elenco dei canali televisivi nelle mani della sinistra!

Le dimissioni di Fede dal Tg4 sembrano essere fissate per il 24 giugno 2012. Il sogno degli italiani di avere un Tg imparziale si avvererà prima o poi? Ci sarà prima o poi un Tg che ci informerà sui fatti del giorno senza pendere a destra o sinistra? Ci si dimentica che è proprio la Televisione a decidere in gran parte l’esito delle elezioni, anche se pensiamo di non poter essere suggestioni non è così. Le aziende non spenderebbero milioni di euro per pubblicizzare i loro prodottu se le persone non fosse suggestionabili..

Sarebbe bello che alle prossime elezioni Vincesse il Migliore, di destra o di sinistra, ma scelto dal popolo senza nesusna “interferenza”..

Il nostro Paese ha bisogno di qualcuno che lo guidi fuori dalla crisi, qualcuno che si prenda le proprie responsabilità davanti agli italiani senza  farsi difendere da giornalisti “amici”..Un qualcuno magari sotto i 75 anni..

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

1 Comment

  1. Chiara

    13 novembre 2011 at 16:41

    Meno due !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top