Connect with us

Musica

Dear Jack, il cantante Leiner va via: ecco quale sarà il futuro della band

dear jack leinerDear Jack: Leiner Riflessi ha lasciato il gruppo nato ad Amici

La clamorosa novità è di pochi minuti fa, ma ha già fatto il giro del web. Leiner Riflessi non è più il cantante dei Dear Jack. La notizia è stata data dai restanti componenti della band sul loro profilo ufficiale Instagram. Il post ritrae i quattro superstiti (Lorenzo Cantarini, Riccardo Ruiu, Francesco Pierozzi, Alessandro Presti) senza, per l’appunto, Leiner. La didascalia sotto è, poi, davvero inequivocabile: “Da qui ripartono i Dear Jack! Presto aggiornamenti sui nostri social e sul nostro profilo ufficiale”. Difficile, per adesso, fare ipotesi concrete sulla motivazione di base. Probabilmente verrà scelto un nuovo cantante. Certo è che i quattro ragazzi hanno sganciato una vera e propria bomba. Una bomba destinata a far discutere e a scatenare le ipotesi e le illazioni più svariate.

La reazione dei fan all’addio di Leiner ai Dear Jack

Anche i fan della band, a dire il vero, sono piuttosto sorpresi. Le reazioni a caldo dei fan al post di Instagram, infatti, esprimono sgomento e dispiacere per una decisione che non sembrava essere affatto nell’aria. Molti fan di Leiner si stanno chiedendo se le motivazioni che hanno portato all‘addio del loro beniamino siano simili a quelle che avevano provocato la separazione tra i restanti membri del gruppo e l’ex frontman Alessio Bernabei. Molti altri, addirittura, si stanno chiedendo preoccupati se la band sia destinata ad avere un futuro. Tanti, infine, anche i commenti densi d’amore e d’incoraggiamento. I fan dei Dear più fedeli, infatti, stanno giurando amore eterno al gruppo. Qualsiasi decisione venga presa, qualsiasi sia la strada che il gruppo deciderà di percorrere. Anche senza Leiner.

Leiner Riflessi: qualche curiosità sull’ex frontman dei Dear Jack

È stata una storia piuttosto breve quella tra i Dear Jack e Leiner. Il cantante ex X Factor era infatti entrato a far parte del gruppo soltanto nel 2015 in seguito all’abbandono di Alessio Bernabei. Un abbandono sofferto, denso di rimpianti e, forse, mai del tutto assorbito dall’ambiente. Per saperne di più, comunque, è bene aspettare qualche notizia in più. Probabile, infatti, che presto Riflessi deciderà di dire la sua.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top