Connect with us

Cinema

David di Donatello 2016, i vincitori: tra loro un’ex gieffina

Ilenia Pastorelli fotoDavid di Donatello 2016: vince l’ex gieffina Ilenia Pastorelli

Una vittoria su tutti i fronti quella del film rivelazione “Lo chiamavano Jeeg Robot”: al David di Donatello, il prestigioso premio cinematografico da tutti ritenuto “l’oscar italiano”, il film di Gabriele Mainetti si aggiudica ben sei premi. Il premio come Migliore Attore Protagonista va infatti a Claudio Santamaria, quello come Migliore Attrice Protagonista va invece a Ilenia Pastorelli, che partecipò alla dodicesima edizione del Grande Fratello,  il premio per Miglior Montatore va ancora ad Andrea Maguolo con la collaborazione di Federico Conforti, il premio per il Miglior Attrice Non Protagonista va ad Antonia Truppo, Miglior produttore Gabriele Mainetti per Goon Films con Rai Cinema e Miglior Attore Non Protagonista è Luca Marinelli.

David di Donatello 2016: tutti i vincitori

Se per “Lo chiamavano Jeeg Robot” sono arrivati ben 6 premi, il premio per il Miglior Film e per la Migliore sceneggiatura va a Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese. A sbancare con ben 7 statuette è però Il Racconto dei Racconti, che vince le seguenti categorie: Miglior regista, Migliori Effetti Digitali, il Miglior Truccatore, il Miglior Acconciatore, Migliore Costumista, Migliore Scenografo e Miglior Autore della Fotografia. Il Miglior Documentario è S Is for Stanley – Trentanni dietro al volante per Stanley Kubrick di Alex Infascelli mentre il Miglior Cortometraggio va ad Alessandro Capitani per il film Bellissima. Il David Giovani, ovvero il premio votato dagli studenti delle scuole superiori di tutta Italia, va a La corrispondenza di Tornatore.   

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top