Connect with us

Televisione

Da In Onda a Quinta Colonna: l’informazione in tv nello Speciale Le Pagelle di Maeva

pagelle di maeva quinta colonna in ondaL’INFORMAZIONE  IN TV  – SPECIALE PAGELLE DI MAEVA – In quest’estate segnata dalla crisi non è semplice trovare televisione di qualità. Il palinsesto langue e chi cerca programmi di approfondimento ha ben poca scelta: deve sorbirsi trasmissioni scialbe e poco interessanti. Repliche di serie tv o di programmi televisivi già visti e rivisti la fanno da padrone: dunque cosa vedere di nuovo in tv?

QUINTA COLONNA

“L’informazione in prima serata non premia: ne eravamo consapevoli”, queste le esternazioni di Sottile dopo l’ultima puntata di Quinta Colonna che ha ottenuto ascolti ncora più bassi delle prime due. Ma perchè questo programma stenta a prendere il volo? Ricalca un pò troppo Quarto Grado: questo è sicuro. La terza puntata ha però rappresentato uno spartiacque: incisivo, servizi ben curati, poco sensazionalismo, analisi dei fatti hanno dominato. Sottile piace molto di più quando fa il giornalista che il conduttore. Divertente il battibecco con Giovanardi che invece di Elton John dice Jons.

voto 7

IN ONDA

Filippo Facci e Natasha Lusenti conducono la versione estiva di In Onda, sostituendo il mezzobusto più famoso della tv Lilly Gruber (che nella stessa fascia oraria conduceva Otto e mezzo). Anche chi non nutre simpatia per Facci, con il suo viso perennemente imbronciato e l’aria da “io so tutto” non può negare che il programma è interessante: si garantisce la pluralità delle voci. I due conduttori non si mostrano mai accondiscendenti nei confronti degli ospiti. Bella l’improvvisata di Mentana, piombato in studio per smentire Formigoni che aveva criticato il suo tg che risponde al Presidente della Regione Lombardia in questo modo: “Non è vero quello che ha detto: chiariamo che a me di dove lei va in vacanza non me ne frega nulla”.

voto 7,5

BERSAGLIO MOBILE

In occasione della strage di Falcone e Borsellino, Enrico Mentana  ha dedicato la puntata di giovedì 19 luglio alla vicenda. Nonostante gli ascolti molto bassi, il programma si è rivelato di grande interesse. E’ stata trasmessa l’ultima intervista del giudice, concessa a Lamberto Sposini, e quella in cui parla con alcuni giornalisti francesi della questione Berlusconi – Mangano. Il giornalismo di Mentana non è mai scontato o asservito allo share, merito anche della rete, che punta molto sui programmi di qualità.

voto 8

ULTIMA PAROLA

Il talk show condotto da un improbabile Gianluigi Paragone sembra non trovare una propria strada: perchè copiare le Iene? Già una volta, il giornalista era stato preso in castagna da Sabrina Nobile ma a quanto pare mancano le idee dunque: cosa c’è di meglio se non prendere “in prestito” le idee di altri? Così anche ieri sera è stato proposto il servizio (sulla falsariga della Nobile) nel quale si  interrogano i politici.

voto 5

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top