Connect with us

Televisione

Crozza nel paese delle Meraviglie: il ritorno di Silvio Berlusconi (VIDEO)

maurizio crozza la7CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – IL RITORNO DI SILVIO BERLUSCONI –  E’ stato un grande monologo quello di Crozza nel paese delle meraviglie, dedicato al ritorno di Silvio Berlusconi. E, come anticipato ieri, il comico genovese ha detto la sua sulla discesa in campo del cavaliere. Un Crozza in grande forma che, graffiante e pungente, non ha mancato di commentare la novità politica della settimana: “Che bello”, il ritorno di Silvio. E, ridendo, inizia il suo monologo: “Amici è tornato. E’ dal 1994 che abbiamo questo qua sulla schiena. Ma che cos’è? Un herpes? Te lo becchi una volta e poi ti rimane per sempre sotto la pelle?”. L’avventura politica del cavaliere ricomincia da dove era finita. Lo stesso Crozza continua: Berlusconi ha detto che era assediato da gente che gli chiedeva di tornare” poi prosegue: “Ma io mi domando: perchè certa gente non si fa i fatti suoi?”. E poi si riferisce alle vicende di questo ultimo anno: “Dice che scende in campo per salvare l’Italia dal baratro, ma se l’ha creato lui il baratro. E’ come se volessero pulirti il vetro della macchina con il vomito”.

SILVIO BERLUSCONI IL RITORNO A CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – Il monologo di Crozza nel paese delle meraviglie ha fotografato, in pochi minuti, la parabola politica di Silvio Berlusconi di questi ultimi vent’anni. Maurizio Crozza inizia proprio con un video degli anni ’90 che mostra un Silvio in gran forma che parla agli italiani e li rassicura. E, appena comincia a parlare, Maurizio Crozza chiede: “Vi è piaciuto l’inizio con il cartone animato?”. E poi si lancia sul PDL e dice: “D’altronde non si può lasciare la propria creatura nelle mani di Angelino Alfano. E’ come se Steve Jobs avesse lasciato la Apple nelle mani di Callisto Tanzi. Una vera figata dunque la parabola politica di Silvio, che non si ferma mai. Silvio Berlusconi non si arrende mai e Crozza dice: “Ma abbiamo dimenticato tutto: Ruby, i festini , Mangano, Lavitola, Mora, Fede, Bertolaso, la cricca, lo spread, le olgettine, Tarantini, l’Aquila, la frode fiscale, la Minetti: ed uno così dice che è tornato per salvare l’Italia dal baratro?”.

SILVIO BERLUSCONI – BOSSI – LA POLITICA A CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – Ritorna Silvio Berlusconi in politica e lo scenario cambia improvvisamente: il Governo Monti è in crisi, lo spread si alza, il Paese inizia a contemplare l’idea che Silvio possa davvero modificare le cose. Maurizio Crozza dice: “Onestamente non è possibile cascarci ancora. Sono mesi che non si capisce quello che ha in testa. Ma voi vi fidereste di un idraulico che vi dice: signora vengo giovedì. Non non vengo. Mando un mio assitente. No vengo io. Fondo un altro idraulico. Facciamo le primarie tra i rubinetti. Non sono mai stato idraulico. Va bene vengo. Sono al citofono. Franco vai tu”. Per voi il video del monologo di Maurizio Crozza  a Crozza nel paese delle meraviglie.

3 Comments

3 Comments

  1. Giusi

    8 dicembre 2012 at 17:21

    Crozza non ne puo’ piu’ di Berlusconi,ma io
    non ne posso piu ‘ di Crozza. Ma chi sei
    per giudicare, commentare, sputare veleno.
    su quelli che non la pensano come te? Ma chi
    sei? Vuoi far credere a quelli che ridono
    (perché ridono e far solo ridere non e’
    bello) quando te ne esci con i tuoi pensieri ,
    le tue battute, la satira di basso livello,che
    hai solo e sempre ragione tu, Crozza per dirla
    alla ligure, “mi hai rotto il b…no”, mi infastidisci
    con quella prosopopea , con la tanta
    supponenza che ostenti, fai politica vomitando le
    tue idee addosso a quelli che ti ascoltano,
    facendo sentire idioti tutti quelli che non la
    pensano come te. Io non mi sento idiota,
    eppure non la penso come te. Perché
    sono quelli come te , che con un mezzo
    divulgativo strapotente entrano nelle
    case , e lavano il cervello alla gente comune,
    alla gente che lavora, a chi e’ disoccupato,
    a chi e’ disperato, a chi non sa come arrivare
    alla meta’ del mese ( non alla fine) .
    Ma tu nel bene o nel male,
    hai provato ,e/o puoi dire di aver fatto qualcosa
    di utile per il nostro paese, oltre che sputare
    veleno? Basta e finisco come ho iniziato,
    Crozza non ne puo’ piu’ di Berlusconi, ma io
    non ne posso piu’ di Crozza..e dei tanti, e sono
    tanti che fanno satira, o vogliono credere , e far
    credere di fare satira, ai danni delle persone
    che si sono messe in gioco, che perlomeno
    ci hanno provato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top