Connect with us

News

Cory Monteith è morto per un mix di alcol ed eroina

cory-monteithCORY MONTEITH MORTO PER OVERDOSE – Sono state ufficializzate le cause della morte della star di Glee, Cory Monteith. L’attore, trovato senza vita nella stanza dell’hotel Pacific Rim di Vancouver, è morto per un mix di alcol ed eroina. Cory aveva 31 anni ed era nato l’11 maggio del 1982. Aveva iniziato la sua carriera di attore con un piccolo ruolo in Smallville e Supernatural, ma aveva raggiunto il successo nel 2009 quando è stato ingaggiato per recitare nella famosissima serie televisiva Glee, interpretando il ruolo di Finn Hudson. Cory Monteith aveva già avuto in passato problemi con la droga. All’età di 19 anni era stato addirittura ricoverato in un centro di riabilitazione. Lo scorso aprile era tornato volontariamente in un centro di riabilitazione per disintossicarsi definitivamente. Purtroppo però è ricaduto nel tunnel della droga e quel mix di eroina ed alcol gli è stato fatale. Il suo corpo non ha retto alla miscela esplosiva che in poche ore ne ha causato il decesso.

LA MORTE DI CORY HA SCONVOLTO TUTTI – La morte di Cory Monteith ha sconvolto tutti. I fans della serie Glee si sono stretti intorno alla famiglia e alla fidanzata di Cory, Lea Michele. I due si erano conosciuti sul set di Glee e stavano vivendo insieme una meravigliosa storia d’amore. Si vociferava addirittura che Cory e Lea sarebbero dovuti convolare a nozze nel 2014. La loro relazione è stata però interrotta dalla tragica morte di Cory avvenuta sabato scorso. Lea Michele si è chiusa nel dolore ed ha chiesto alla stampa privacy. Le uniche parole che ha pronunciato sono state: “Sono devastata“. Naturalmente per lei non è facile accettare quanto è successo, lei e Cory erano molto legati sia nella vita professionale che in quella privata. In questi giorni sui social network si è discusso molto sulla morte di Cory. Fuori dall’hotel di Vancouver si sono raccolti tantissimi fans in lacrime che hanno voluto essere presenti sul luogo del decesso di Cory per omaggiarlo con messaggi e fiori.

CHE NE SARÀ DELLA QUINTA STAGIONE DI GLEE? – La tragica morte di Cory ha gettato anche scompiglio tra la produzione di Glee. Tra poche settimane infatti sarebbero dovute iniziare le riprese della quinta stagione della serie. Ora che è mancato uno dei protagonisti più amati sarà molto difficile continuare i lavori. Sostituire Cory non sarà facile, lui rimarrà sempre nel cuore degli amanti della serie. Nei prossimi giorni la produzione di Glee deciderà il da farsi: staremo a vedere ciò che accadrà.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top