Connect with us

Gossip

Conchita Wurst: oltre alla barba c’è di più

Conchita-WurstConchita, ospite a Sanremo 2015 dimostra che oltre all’artista c’è un messaggio di speranza e affermazione. Ecco quale…

Ospite straniero della seconda serata del Festival di Sanremo 2015, Conchita Wurst non ha bisogno di poi tante presentazioni, visto il clamore dei mesi scorsi che l’ha resa celebre agli occhi del mondo per aver vinto l’Eurovision Song Contest 2014. E non solo, aggiungeremmo. Si, perchè Conchita oltre ad essere una straordinaria performer che con Raise Like A Phoenix ha stregato pubblico e critica per la sua notevole abilità vocale, ha una caratteristica, anzi due, che la rendono differente da tutte le altre superstar conosciute: è una drag queen con la barba. E’ così infatti che si è presentata alla manifestazione canora: abito da sera lungo e barba ben in vista, attirando dalla sua l’attenzione del mondo intero e che le hanno potuto permettere di farla conoscere ai più. Volendo citare una frase di una nota canzone, oltre alla barba e la natura del suo orientamento di genere c’è molto di più e non solo apparenza a cui i più critici potrebbero far riferimento, ma un messaggio di speranza e amore: ovvero l’accettazione di sè e del rispetto reciproco che tutti gli esseri umani dovrebbero avere per una civile convivenza.

Il messaggio di Conchita Wurst oltre gli stereotipi ed il pregiudizio delle persone.

Intervistata poco tempo fa all’Arena di Massimo Giletti infatti, Conchita ha così dichiarato e commentato circa la sua di fusione di donna in un corpo con specifiche caratteristiche maschili: “In tanti pensavano che una figura femminile con la barba potesse creare imbarazzo, ma non hanno potuto fare a meno di vedermi. E hanno visto che sono io, che non lo faccio per scherzo, che se non si danneggia nessuno si può essere quello che si vuole. Non conta l’aspetto, la copertina del libro, dietro c’è dell’altro”. Un messaggio che mira dritto e lontano, oltre gli stereotipi ed il pregiudizio di chi non accetta l’altro da sè. Ospite questa sera da Carlo Conti, per presentare il suo nuovo singolo Heroes durante la seconda serata del Festival di Sanremo, non potrà far altro che confermare la sua bravura e dimostrare che non è la barba a costruire un personaggio, ma molto di più.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top