Connect with us

News

Chuck Norris, colpito da due infarti: le condizioni di salute del Walker Texas Ranger

Chuck Norris infartoChuck Norris, colpito da  due infarti in 45 minuti: le condizioni di salute del Walker Texas Ranger

Chuck Norris, highlander: l’attore è sopravvissuto a due infarti succedutisi nel giro di un’ora. Si parla infatti di ben due arresti cardiaci in circa 45 minuti. La notizia è stata data dal giornale online statunitense Radar Online. La disavventura si è verificata mentre l’artista marziale si trovava a Las Vegas per i campionati del mondo delle ‘united fighting arts’, la cui federazione mondiale è stata fondata da lui stesso. Come riportato dal sito d’oltreoceano, che è molto vicino alle star hollywoodiane, il protagonista di Walker Texas Ranger è stato ad un passo dalla morte, ma si è salvato. Nonostante l’età avanzata, 77 anni, Norris si è dimostrato un combattente, non solo nella fiction.

Chuck Norris: la dinamica dei malori capitati al Walker Texas Ranger

La fonte statunitense racconta che Chuck Norris era insieme alla moglie, Gena O’Kelley quando sono sopraggiunti gli infarti. “Tutto è successo molto velocemente – ha affermato la consorte – Sembrava una scena di un film, ma era tutto vero”. Radar Online svela poi la dinamica del malore. L’attore è stato raggiunto dall’arresto cardiaco al Tonopah Station Hotel, mentre alloggiava nella suite: si è accasciato a terra, spasimante dal dolore toracico, mentre si stava facendo una doccia. Immediato l’intervento dei soccorsi che hanno scongiurato il peggio grazie all’uso del defibrillatore, che ha messo in stabilità l’artista marziale. Tuttavia, a distanza di pochi minuti è arrivato il secondo infarto, quando Norris era appena giunto in ospedale.

Chuck Norris: le condizioni di salute attuali

Dopo il secondo arresto cardiaco, il pronto intervento dei medici ha permesso a Norris di scampare ancora una volta la morte. L’attore è stato quindi dichiarato fuori pericolo, dopo che è stato trasportato d’urgenza al Renown Regional Medical Center di Reno, sempre nel Nevada. Le sue condizioni di salute, qui, sono progressivamente migliorate. L’incidente è successo il 16 luglio scorso. Norris, che nel frattempo è stato dimesso, avrebbe già superato brillantemente il malore. “Chuck si allena sempre e si prende cura del proprio corpo“, ha fatto sapere una fonte vicina all’attore, “ora ha rallentato un po’, ma considera quest’episodio un contrattempo“.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top