Connect with us

Scelti per voi

Chiara Iezzi a The Voice sceglie J-Ax: stroncata dal web

the-voice-chiara-iezziChiara Iezzi sceglie il team di J-Ax: i cattivi del web

Chiara Iezzi è tornata a cantare da solista sul palco di The Voice. Nonostante la separazione dalla sorella Paola e le presunte incomprensioni tra le due, il pubblico riconosce ancora Chiara Iezzi come Chiara del duo di Paola e Chiara. Conoscendola solo a metà, come ha affermato il team Facchinetti. Proprio per questa ragione, Chiara ha deciso di ripartire da zero con The Voice. J-Ax e i Facchinetti vogliono Chiara Iezzi con loro. Chiara sente il suo stile più affine a quello di J-Ax e lo sceglie come coach, diventando un altro concorrente del suo “Team loser”. J-Ax sceglie Chiara per la sua voce, certo, ma anche per il coraggio che ha avuto di rimettersi in gioco, come un qualunque talento, nonostante la sua carriera fosse già avviata. Proprio su questo punto si concentrano i commenti di Twitter. Tra quelli più cattivi leggiamo “Mi dispiace per J-Ax”. La polemica continua: il pubblico di The Voice si sente preso in giro: non è corretto che un cantante con una certa notorietà partecipi ad un talent. The Voice nasce per formare e scoprire nuovi talenti, leggiamo sui social.

Chiara Iezzi a The Voice: Noemi e Piero Pelù non la riconoscono

I coach Noemi e Piero Pelù non hanno riconosciuto la voce di Chiara e non si sono girati. Noemi e Piero Pelù non vogliono Chiara Iezzi nel loro team, nonostante riconoscano in lei un talento, un talento che però non corrisponde a quello che stanno cercando. Noemi e Pelù si scusano con Chiara per non averla riconosciuta ed è di nuovo un’opportunità per leggere commenti negativi: “Non è neanche il caso di scusarsi, a mio avviso. Dovrebbe scusarsi lei per essere lì.” ed ancora sui social ci si chiede perchè le abbiano permesso di essere su quel palco ed avere ulteriore visibilità. Chiara partecipa a The Voice senza avere molti dalla sua parte, ma non manca chi la difende: come Facchinetti e J-Ax, c’è anche chi sostiene l’ipotesi del suo coraggio e del fatto che debba vincere, solo per la forza che avuto di presentarsi ad un programma come The Voice, sapendo che avrebbe ricevuto molte critiche.

1 Comment

1 Comment

  1. Anastasia Marrapodi

    17 maggio 2015 at 17:34

    Secondo me Chiara è da ammirare,non tutti gli artisti si sarebbero presentati in un talent.E’ vero non ne ha bisogno lei ma ognuno è libero di agire come ritiene più giusto.Chiara Iezzi è una che ama mettersi in gioco,la adoro per questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top