Connect with us

Moda e Bellezza

Da Chiara Biasi a Melissa Satta: jeans e ginocchia scoperte

jeans_strappati_modaJeans e ginocchia scoperte: la nuova moda contagia tutti.

Siamo nel pieno della settimana della moda a Milano. Non c’è, quindi, periodo migliore per chiedersi che cosa fa tendenza e quali sono le ultime novità. I jeans sono uno degli indumenti più amati dalle ragazze: comodi, ma al tempo stesso eleganti e raffinati se accompagnati da un paio di scarpe con il tacco. E sono proprio loro i protagonisti della nuova moda: il jeans strappato e rovinato. Un chiaro ritorno agli anni ’60 e ’70, ovvero agli anni della ribellione. Hanno iniziato ad usarli e a fare tendenza le dive americane: da Heidi Klum alla cantante Rihanna. Ma questa novità è arrivata anche nel nostro paese dove personaggi noti del calibro di Melissa Satta, Beatrice Valli, Guendalina Canessa, Chiara Biasi e Maddalena Corvaglia, per citarne alcune, hanno abbracciato la tendenza del momento.

Jeans strappati e rovinati: ecco come farli in casa.

Si sa che seguire la moda che, oltretutto, cambia così repentinamente può essere costoso. Ma se volete, comunque, sfoggiare l’ultimo trend ecco come fare per poter realizzare i jeans strappati direttamente a casa vostra. Innanzitutto, è necessario l’aiuto di una seconda persona. Poi indossate il paio di jeans prescelto per questo lavoro e, con una matita, segnate i punti dove preferite lo strappo e la profondità di ciascuno di essi. Una volta fatto appoggiate l’indumento su un tavolo e con l’aiuto di una carta vetrata ruvida indebolite il denim. Prendete una forbice e create un buco di 1 centimetro, non più profondo, per rompere il tessuto. Se volete un maggiore effetto usurato, usate ancora la carta vetrata. Dopo di questo, mettete i jeans strappati in lavatrice ed il gioco è fattoSarete all’ultima moda, senza spendere un centesimo! 

Jeans strappati e rovinati: ecco come farli in casa.

Si sa che seguire la moda che, oltretutto, cambia così repentinamente può essere costoso. Ma se volete, comunque, sfoggiare l’ultimo trend ecco come fare per poter realizzare i jeans strappati direttamente a casa vostra. Innanzitutto, è necessario l’aiuto di una seconda persona. Poi indossate il paio di jeans prescelto per questo lavoro e, con una matita, segnate i punti dove preferite lo strappo e la profondità di ciascuno di essi. Una volta fatto appoggiate l’indumento su un tavolo e con l’aiuto di una carta vetrata ruvida indebolite il denim. Prendete una forbice e create un buco di 1 centimetro, non più profondo, per rompere il tessuto. Se volete un maggiore effetto usurato, usate ancora la carta vetrata. Dopo di questo, mettete i jeans strappati in lavatrice ed il gioco è fatto. Sarete all’ultima moda, senza spendere un centesimo! 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Moda e Bellezza

Post Popolari

Scelti per voi

To Top