Connect with us

Scelti per voi

Chi è Raige? Età, vita privata e curiosità sul rapper

raigeRaige, un rapper a Sanremo: curiosità e vita privata

Raige è un rapper italiano molto promettente, anche se poco conosciuto sul mercato discografico. Il suo vero nome è Alex Andrea Vella, è nato ad Alpignano, ed ha 33 anni. Il nome d’arte Raige l’ha scelto lui agli inizi della sua carriera, quando era molto giovane. Ha raccontato che a 16 anni era sempre molto arrabbiato, da qui la scelta di cercare su un dizionario di inglese la parola “rabbia”. La traduzione è “rage” ma lui ci ha aggiunto una “i” perchè non ama i nomi a quattro lettere. Così nasce il nome d’arte Raige con il quale Alex è conosciuto. I primi successi come rapper arrivano nel 2003 quando con il fratello Ensi e l’amico Rayden formano il gruppo OneMic. I ragazzi si legano alla casa discografica Warner Music e partecipano nel 2015 al Coca Cola Summer Festival.

Raige e Giulia Luzi insieme? L’indiscrezione a pochi giorni da Sanremo 2017

Il grande pubblico lo conosce in occasione del Festival di Sanremo 2017 dove Raige si presenta assieme alla cantante, nonchè doppiatrice e attrice, Giulia Luzi. Si era vociferato di una relazione tra i due ma, a quanto ci risulta, Raige al momento è single e non intende legarsi a nessuno, perchè molto impegnato nella sua carriera. Con l’esibizione all’Ariston il rapper canta senza il sostegno del suo gruppo, ed in particolare di suo fratello Ensi. I due hanno una storia alle spalle, a tratti molto triste. Hanno, infatti, perso la mamma qualche anno fa ma continuano comunque a ricordarla nei testi delle loro canzoni. Raige è molto legato alla sua famiglia ed in particolare ai suoi nipotini, con i quali trascorre molto tempo.

Raige, curiosità sul rapper: le difficoltà degli esordi

Una carriera, quella di Raige, che il rapper si è costruito da solo, senza far ricorso ai favori di nessuno. Effettivamente prima dell’esibizione al Coca Cola Summer Festival non aveva neanche un ufficio stampa che lo seguisse. Adesso, invece, è seguito da una major. Secondo l’artista la scelta di seguire un’etichetta non l’ha affatto allontanato dal pubblico degli esordi, anzi ha rafforzato il rapporto con i fan, così come dichiarato a Allmusicitalia.it: “Sicuramente non ho mantenuto tutto il vecchio pubblico (…)  la gente mi segue per quello che scrivo, per quello che dico e perché lo dico in maniera diversa, e questo nel tempo non è cambiato”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top