Connect with us

Scelti per voi

Chi è Ivan Bacchi? Da Tre Metri sopra il Cielo a Rai Uno

Ivan-BacchiChi è Ivan Bacchi? Il nuovo conduttore di Linea Verde Orizzonti

Nuovo conduttore per Linea Verde Orizzonti, in onda ogni sabato mattina su RaiUno. Al posto di Federico Quaranta c’è Ivan Bacchi, attore e conduttore. Classe 1975, Bacchi è diventato popolare grazie alla pellicola Tre Metri sopra il cielo, dove interpretava Paolo, il fratello del protagonista Step. Il successo ha portato Ivan a lavorare in produzioni televisive molto importanti come Centovetrine, dove ha recitato per due anni nel ruolo del medico Walter. Subito dopo quell’esperienza, Ivan Bacchi non ha trovato più ingaggi e la sua carriera ha subìto un brusco stop.

Ivan Bacchi e il dolore per la sua carriera

“Dopo Centovetrine il mio telefono ha cominciato a squillare sempre meno, finché ha smesso. E io sono entrato in crisi, sono stato malissimo” ha raccontato al settimanale Di Più Ivan Bacchi, nuovo conduttore di Linea Verde Orizzonti. L’attore emiliano ne è uscito fuori ricominciando da zero, facendo provini su provini, e laureandosi alla facoltà di Scienze Politiche. In attesa di nuove proposte, poi, Bacchi ha cominciato a lavorare come assicuratore. “L’ho scelto perché era un mestiere che mi consentiva di guadagnare abbastanza per vivere e, nello stesso tempo, mi permetteva di mantenere una certa libertà, di non avere orari fissi e di poter organizzare al meglio il mio tempo” ha spiegato Ivan.

Ivan Bacchi: la nuova vita del conduttore di Linea Verde Orizzonti

Dopo un periodo di crisi e il lavoro da assicuratore, Ivan Bacchi è tornato nel mondo dello spettacolo: nel 2009 ha iniziato a condurre un programma di cucina sul canale Alice. “Per il momento la Rai mi ha fatto un contratto di soli tre mesi, fino a dicembre: sono in prova, vogliono vedere se funziono. Ma io darò tutta me stesso. E spero che le cose con Linea Verde Orizzonti cambino e io resca finalmente a sfondare in tv” ha ribadito Bacchi.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top