Connect with us

Gossip

Chi è Bebe Vio? Dalla malattia alla Casa Bianca, passando per le Paralimpiadi

bebe vioBebe Vio, dalla malattia alle Paralimpiadi: la storia di Beatrice

Si chiama Beatrice Vio, ma per tutti ormai è Bebe, la campionessa di scherma che può davvero rendere possibile ciò che sembrava impossibile. La sua storia ha commosso davvero in tanti, anche se molti l’hanno conosciuta nel corso delle ultime Paralimpiadi tenutesi a Rio de Janeiro, dopo Bebe ha vinto l’oro nel fioretto. Beatrice ha soli 19 anni ma alle spalle una vita di privazioni, sacrifici ma anche grandi soddisfazioni. Lei è una delle atlete paralimpiche italiane più note e influenti: dal 2011 ha infatti vinto tutti i più importanti tornei di scherma, dai campionati nazionali agli Europei e ai Mondiali e, quest’anno, la medaglia d’oro a Rio.

Beatrice Vio, prima e dopo la malattia: la storia dell’atleta

Prima di diventare la nota Bebe Vio, Beatrice ha dovuto però superare un dramma, presentatosi quando aveva solo 11 anni. Colpita da un grave meningite, l’allora solo bambina è stata costretta all’amputazione di gambe e braccia per restare in vita. Subito dopo essersi rimessa, per Beatrice, che praticava la scherma sin dall’età di 5 anni, non fu affatto facile tornare a pensare allo sport. Dopo la malattia, perciò, abbandonò la scherma e per un po’ si dedicò all’equitazione. Solo dopo qualche tempo, grazie anche ai suoi genitori e agli allenatori, Bebe decise di tornare alla scherma, diventando la prima schermitrice disabile al mondo a gareggiare con quattro protesi artificiali.

Bebe Vio, dalla scherma alla Casa Bianca e non solo

Una grande passione e un’immensa forza di volontà hanno fatto il resto, rendendola campionessa del mondo. La fama e la sua forza l’hanno portata addirittura alla Casa Bianca dove, accolta da Barak Obama, la Vio ha seduto al tavolo dell’ex presidente americano per la sua ultima cena di stato insieme a una delegazione di eccellenze del Paese. Bebe ha inoltre pubblicato un libro che racconta la sua storia, dal titolo “Mi hanno regalato un sogno: La scherma, lo spritz e le Paralimpiadi (Di tutto di più)”.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top