Connect with us

Televisione

Che Dio ci aiuti 2, riassunto 7° puntata del 3 aprile 2013: amore lampante tra Guido e Azzurra

amore lampante tra Guido e Azzurra riassunto 7 puntata del 3 aprile 2013 Che Dio ci aiuti 2CHE DIO CI AIUTI 2 RIASSUNTO 7° PUNTATA DEL 3 APRILE 2013 – Il riassunto della e penultima puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, del 3 aprile 2013, inizia con il piccolo Davide (Cesare Kristian Favoino) che prega la provvidenza, affinché Guido (Lino Guanciale) e Azzurra (Francesca Chillemi) convolino presto a nozze, così da poter avere nuovamente una famiglia che gli voglia bene. Intanto, suor Angela (Elena Sofia Ricci) viene a conoscenza del sentimento d’amore che la ragazza nutre per il giovane avvocato, e la sprona a confessargli quello che prova per lui, visto che solo così saprà se è ricambiata oppure no. In seguito, compare sulla scena Chiara (Rosa Diletta Rossi), che mostra il suo anello di fidanzamento, mentre suor Costanza (Valeria Fabrizi) pensa ai problemi esistenziali che hanno le altre ospiti del convitto, come Margherita (Miriam Dalmazio), che ha interrotto la sua storia d’amore con il dottor Limbiati (Luca Capuano) dopo aver scoperto che era sposato, come Azzurra, che ha lasciato Giannandrea (Jgor Barbazza) perché innamorata persa di Guido, o come Nina (Laura Glavan), che si dispera per aver fatto arrestare Sergio (Alan Cappelli Goetz), il ragazzo che ama. Nel frattempo, suor Angela riceve una telefonata da una casa famiglia, che la implora di prendersi cura per qualche giorno, di un giovane dal carattere molto complicato, il cui padre si trova in carcere. In convento però, Manuel, questo il nome del disadattato, ne combina subito una delle sue, nascondendo nella camera che gli è stata assegnata, una grossa partita di droga da consegnare a tempo debito.

AIUTO DI SUOR ANGELA VERSO MANUEL E AVVICINAMENTO APPASSIONATO TRA GUIDO E AZZURRA – Suor Angela decide di accompagnare Manuel a trovare suo padre, ma con grosso dispiacere suo e del ragazzo, l’uomo ha già avuto modo di uscire e di rifarsi una vita, ricostituendo una nuova famiglia nella quale non c’è posto per Manuel. Costui reagisce davvero molto male, e prende la decisione di diventare un delinquente, lavorando per la stessa persona che gli aveva affidato il compito, di custodire il considerevole “panetto” di polvere bianca. Fortunatamente però, suor Angela sa che l’idolo di Manuel è Emilio (Ludovico Fremont), il giovane campione di corsa e malato di cuore, ricoverato nell’ospedale dove Margherita esercita il suo apprendistato. Grazie a questa fortissima passione sportiva, Manuel sceglie la legalità, salvando anche Emilio, desideroso di credere ancora nella vita, nonostante il suo gravissimo problema di salute. Successivamente, Chiara è sempre più confusa sulla sua decisione di prendere i voti o sposare il fidanzato Riccardo (Alessandro Borghi), ma riesce comunque a dare una mano a Nina, convincendola a chiarirsi con l’amato Sergio, che già da qualche giorno l’ha supplicata di andargli a far visita in prigione. La ragazza accondiscende, finendo per baciare appassionatamente il suo amore. Più tardi, ecco giungere la festa dell’Università alla quale è stato invitato Guido, che a corto di accompagnatrice, chiama in suo soccorso Azzurra, che accetta prontamente. L’evento si rivelerà “galeotto“, in quanto avvicinerà i due “piccioncini” ancora di più, soprattutto durante un vorticoso e sensuale giro di tango.

CASO DI RODOLFO E RITORNO DI GIANNANDREARodolfo è un giovane ospitato in convento, che improvvisamente inizia a nutrire rancore verso una ragazza dell’Est di nome Irina, colpevole di aver raggirato suo padre Carlo, obbligandolo ad unirsi in matrimonio con lei. Come se non bastasse, Irina è madre del piccolo Luca, un fratellastro che Rodolfo non vuole. Subito dopo Carlo muore, e il figlio maggiore incomincia a rendere la vita impossibile ad Irina. Intanto, ecco che ritorna Giannandrea, che non intende separarsi da Azzurra, dichiarandole di amarla profondamente, mentre Margherita dice chiaramente ad Emilio di non affezionarsi a lei. L’indomani però, quando la ragazza apprende che in ospedale c’è un’emergenza, pensa che sia il cuore di Emilio che ha deciso di fermarsi, e capisce così di ricambiare i sentimenti del corridore, anche se poi non è lui quello che rischiava di morire.

RISOLUZIONE DEL CASO DI RODOLFO E VERITA’ SUL PADRE NATURALE DI DAVIDE – Rodolfo e Luca non sono fratelli, ma nello stesso tempo, il ragazzo scopre di non essere figlio di Carlo, rendendosi immediatamente conto che ad ingannarlo è stata sua madre e non Irina. La e penultima puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, termina con Chiara che con indosso l’abito da sposa piange disperata, con Azzurra che viene a sapere dell’ottenimento della cattedra a Berlino di Guido, con Rodolfo che accoglie nella sua vita Irina e il bambino, con suor Angela che racconta a Guido tutta la verità su Paolo Marino, il padre naturale di Davide forse deceduto in Thailandia, e con Azzurra che confessa al giovane di sapere questa spiacevole verità già da un pò di tempo. Guido è parecchio deluso dal comportamento di entrambe le donne, e promette loro che non le perdonerà. Appuntamento a questa sera, 4 aprile 2013, per l’ ed ultima puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, ore 21.10, Raiuno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top