Connect with us

Televisione

Che Dio ci aiuti 2, riassunto 3° puntata del 7 marzo 2013: Chiara perde il bambino

Chiara perde il bambino riassunto 3 puntata del 7 marzo 2013 Che Dio ci aiuti 2CHE DIO CI AIUTI 2 RIASSUNTO 3° PUNTATA DEL 7 MARZO 2013 – Il riassunto della 3° puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, andata in onda ieri sera, 7 marzo 2013, e composta dagli episodi “Le strade della vita” e “Tesoro della zia“, inizia con suor Angela (Elena Sofia Ricci) preoccupata per la gravidanza di Chiara (Rosa Diletta Rossi). La religiosa non sa come informare la madre superiora, suor Costanza (Valeria Fabrizi), e le altre ragazze, Azzurra (Francesca Chillemi), Margherita (Miriam Dalmazio) e Nina (Laura Glavan), di questa inaspettata faccenda, ma come sempre la provvidenza accorre in suo aiuto. Intanto, la futura mamma pensa bene di informare il fidanzato, Riccardo Manzi (Alessandro Borghi), che però non è molto entusiasta della notizia, almeno in un primo tempo, soprattutto perché ha alle spalle una delicata situazione familiare che non gli consente di poter allevare un bambino. Infatti, nel corso della puntata, veniamo a scoprire che ha un fratello più piccolo, Matteo, e che sua madre è una donna di facili costumi che ha quasi completamente abbandonato la famiglia. In seguito, a causa di questa gravidanza, Chiara litiga con il padre, che desiderava per la figlia un avvenire diverso, mentre Guido (Lino Guanciale) è costretto a prendere la patente, per poter stare più vicino a Davide (Cesare Kristian Favoino), il ragazzino che potrebbe essere suo figlio. Nel frattempo, ecco che assistiamo a un colloquio tra suor Angela e Riccardo, che al cospetto della simpatica e sensibile religiosa, confessa il suo tormentato segreto.

RIAPPACIFICAZIONE TRA RICCARDO E CHIARA E COLPO DI FULMINE TRA MARGHERITA E IL DOTTOR FRANCESCO LIMBIATI – Riccardo cerca di far capire a suor Angela, che lui e Chiara sono troppo diversi, che lui dopo tanta sofferenza ha diritto di ricostruire il proprio futuro come architetto, e che un bambino sconvolgerebbe tutti i suoi piani di realizzazione professionale, senza sapere però che Chiara ha deciso di abortire. Successivamente, la situazione è destinata a ribaltarsi, in quanto sarà proprio un discorso di Guido fatto a Riccardo, sulla capacità che hanno i figli di rendere migliore la vita di chi li ha messi al mondo, per far cambiare idea al giovane papà. All’ultimo momento però, Chiara ci ripensa e prosegue la gestazione, con immensa felicità del fidanzato accorso in ospedale a trovarla. Intanto, Margherita, troppo sicura delle sue brillanti conoscenze mediche, sbaglia la diagnosi di un suo paziente, ma per fortuna viene consolata dalle amorevoli cure del dottor Francesco Limbiati (Luca Capuano), che nel chiostro del convento di suor Angela, finisce per baciarla appassionatamente. L’indomani, ecco che giunge in istituto, la nipote di suor Costanza, Elisa, che la madre superiora dipinge come una bravissima ragazza, fino a quando suor Angela scopre che nella sua valigia ci sono delle siringhe, che sono stati rubati 200 euro dalla cassa del bar, e che è misteriosamente sparito il braccialetto della madre di Chiara, che la giovane voleva donare a suo figlio. In seguito, Azzurra prosegue la ricerca del miliardario perfetto, quello che la condurrà all’altare per renderla immensamente ricca e felice, imbattendosi in una sua vecchia conoscenza, Giannandrea Graziosi (Jgor Barbazza), noto diplomatico.

PEDINAMENTO DI ELISA DA PARTE DI SUOR ANGELA E SUOR COSTANZA E PRIMI PROBLEMI AMOROSI TRA MARGHERITA E LIMBIATI – Suor Angela ritrova il braccialetto di Chiara, recuperandolo da un ricettatore, grazie all’aiuto di Guido, e nello stesso tempo, in compagnia di suor Costanza, decide di controllare i movimenti sospetti di Elisa, certa che la ragazza nasconda qualcosa di poco pulito. Subito dopo però, è costretta a ricredersi, scoprendo che voleva soltanto dare una mano a una sua amica incinta, e vedova di un uomo che lavorava per suo padre, un tale di nome Ivan, deceduto davanti ai suoi occhi durante un turno di lavoro notturno. Successivamente, assistiamo ai primi problemi amorosi tra Margherita e il dottor Limbiati, suo tutor, che davanti ai colleghi medici e infermieri, deve mantenere un certo contegno, nascondendo la storia sentimentale con la sua allieva.

RISOLUZIONE DEL CASO DI ELISA E PERDITA DEL BAMBINO DI CHIARA – Colpevole di aver nascosto alla moglie di Ivan la morte dell’uomo, e di essersi disinteressato di quello che era accaduto nel suo cantiere quella notte, con l’appoggio di suor Angela e suor Costanza, il padre di Elisa si costituisce. La 3° puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, termina così con Azzurra e Giannandrea che si baciano, con Guido e suor Angela che scoprono la storia d’amore tra Margherita e Francesco Limbiati, e con Chiara che per una complicanza perde il bambino. Appuntamento al prossimo giovedì, 14 marzo 2013, per la 4° puntata della fiction “Che Dio ci aiuti 2“, ore 21.10, Raiuno.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top