Connect with us

C'è posta per te

C’è posta per te: Fabio e Tania, la riappacificazione che commuove

fabio_tania_c'è_posta_per_teC’è posta per te: la storia di Fabio e  Tania.

Consueto sabato sera con C’è posta per te e le storie in grado di commuovere il pubblico. Una su tutte, ieri sera, ha attirato l’attenzione ed è quella che vede come protagonisti Fabio e Tania, un padre e la figlia di 22 anni. I due hanno vissuto un rapporto idilliaco con la ragazza molto legata al padre. Come spesso succede, infatti, la figura paterna veste i panni da “eroe” agli occhi di ogni figlia. Un rapporto destinato ad incrinarsi fino a rompersi completamente. Nel 2005, infatti, il matrimonio tra Fabio e la mamma di Tania finisce: dopo vari litigi, l’uomo viene cacciato di casa. Tania prende male la separazione, ma comunque continuano a vedersi fino al momento in cui tutto precipita.

C’è posta per te: Tania perdona il padre.

A peggiorare la situazione, infatti, è l’arrivo di una donna nella vita di Fabio che si rifà una vita con lei al suo fianco. Una cosa che Tania non accetta. Con gli altri due figli Fabio riesce a recuperare il rapporto, ma con lei no e vive due anni di silenzio senza vedersi. A C’è posta per te, con una busta tra di loro, Fabio cerca di riportare alla memoria della figlia i bei momenti vissuti insieme: gli scherzi, il solletico, il consueto bacio della buonanotte. Tuttavia, Tania è ferita e spiega che i motivi principali della sua rabbia sono proprio la compagna del padre e il bambino in affido. Inoltre, Fabio non è mai stato presente nella sua vita dopo la separazione ed il male fatto è davvero difficile da mandare via.

C’è posta per te, Fabio: la promessa alla figlia Tania.

Alla fine, Fabio e Tania fanno pace e si abbracciano. Però, il padre fa una promessa alla figlia, ovvero che sarà un rapporto solo tra lui e lei, senza l’intromissione della sua nuova compagna.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top