Connect with us

Gossip

Carlo Cracco bocciato dai suoi clienti. Lo chef chiede scusa con un biglietto

cracco-delude-clientiCARLO CRACCO DELUDE I SUOI OSPITI – Ebbene sì, anche i migliori sbagliano. É successo a Carlo Cracco, il noto e affascinante chef di Masterchef. Durante un servizio nel suo famoso ristorante in centro a Milano, un gruppo di clienti ha contestato proprio a Cracco un piatto. Secondo loro la portata non era all’altezza delle aspettative e il servizio si era rivelato troppo frettoloso e anche piuttosto scortese. Il piatto di pesce e il risotto di gamberi ordinati dai clienti in questione è stato ampiamente criticato e Cracco, sentitosi chiamato in causa, si è subito precipitato dai gentili ospiti per rimediare all’accaduto. Carlo Cracco si è fatto conoscere dagli spettatori di Mastechef come un cuoco molto intransigente, infatti è sempre stato molto severo con i suoi aspiranti cuochi. Ora però si è ritrovato al posto di uno dei suoi allievi ed è stato parecchio bacchettato dai clienti delusi. Gli ex concorrenti di Masterchef avranno sicuramente goduto un po’ nel vedere il loro maestro in difficoltà. E Cracco, come avrà reagito?

LA REAZIONE DI CRACCO – A quanto pare Cracco non è andato su tutte le furie, come farebbe qualsiasi chef all’apice del successo. Ha accettato quindi le critiche di buon grado, ammettendo che il cliente ha sempre ragione. Il rinomato ristorante di Carlo Cracco si trova in una delle zone più prestigiose di Milano, è situato infatti in Via Victor Hugo a due passi dal duomo di Milano. Il locale si è aggiudicato ben due stelle Michelin ed è uno dei ristoranti più in voga del capoluogo lombardo. Un’eccellenza del genere non può di certo deludere le aspettative dei suoi clienti, che molto spesso fanno anche molti chilometri per assaporare la cucina del grande chef. I prezzi sono molto alti e gli ospiti quando varcano la soglia del locale si aspettano che tutto si svolga nel migliore dei modi. Desiderano quindi essere serviti e riveriti e tornare a casa con il palato soddisfatto. Oggi però qualcosa è andato storto e Cracco ha dato prova di essere un gran signore. Essere abili ai fornelli purtroppo non basta per gestire un ristorante di quel calibro, sono infatti necessarie anche qualità come signorilità e cortesia.

CARLO CRACCO FA SCUOLACarlo Cracco sembra aver adempiuto ai suoi obblighi. Si è scusato umilmente attraverso un bigliettino e, oltre a questo, non ha fatto pagare il conto ai suoi delusi ospiti. Il cuoco pluristellato ha poi dichiarato: “Cose che possono capitare, il cliente ha sempre ragione. I piatti mi sembravano buoni, in cucina siamo in tre ad assaggiarli, qualcosa ci sarà sfuggito. Sul servizio non saprei dire, se non che gli altri 60 clienti non se ne sono lamentati, ma è certo che dovrebbe essere tutto perfetto. Non è una cosa che fa piacere, ho invitato quei clienti a tornare a trovarci. Comunque il parere del cliente è insindacabile: a noi cuochi non resta che rimediare, far finta di niente sarebbe peggio“. Con il suo comportamento da manuale sarà sicuramente riuscito a conquistare la fiducia dei suoi malcapitati clienti, dimostrando di essere in grado di mettere il suo ego da parte per adempiere al suo ruolo di chef. La sua classe quindi ha fatto scuola. Errare è umano ma saper rimediare nel modo giusto non è cosa da tutti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top