Connect with us

News

Carlo Conti chiude la sua pagina Facebook: coperto di insulti per un post

Carlo Conti e gli insulti su Facebook: chiusa la sua pagina per qualche ora

Carlo Conti attaccato dai soliti haters su Facebook: il popolare conduttore è stato coperto di insulti sulla sua pagina ufficiale. Il motivo? Semplice: ieri ha pubblicato un post in cui chiedeva agli utenti di donare 2 euro per la ricerca tramite un sms solidale. Nulla di strano, i volti celebri della tv si dedicano spesso alla promozione della beneficenza. Ma non per qualcuno, i soliti frustrati dei social che vivono per offendere e deridere il prossimo. E infatti costoro si sono adoperati commentando quel post con una violenza verbale davvero raccapricciante. In sostanza gli hanno detto che non deve osare chiedere di fare donazioni proprio uno come lui che guadagna milioni. Ed hanno accompagnato concetti del genere con parole davvero vergognosamente scurrili, quali ‘pezzo di m…’ e ‘sputati in faccia’. Roba davvero indecente che ha costretto Carlo e il suo staff a chiudere la pagina per alcune ore.

Carlo Conti chiude per qualche ora il suo profilo Facebook: cancellati gli insulti, pagina parzialmente attiva

Carlo Conti ha chiuso per qualche ora la sua pagina Facebook dopo essere stato inondato di insulti dai soliti frustrati della rete. Il presentatore aveva chiesto ai suoi fan di donare 2 euro per la ricerca tramite un sms solidale e, nei minuti successivi, quel post è stato attaccato dagli haters. I quali lo hanno coperto di improperi e volgarità dicendogli che uno come lui che guadagna milioni di euro non si può permettere di chiedere soldi ai ‘comuni mortali’. Sono volate parole davvero vergognose: “Pezzo di m…”, oppure “Si vergogni. Con tutti i soldi che le danno ha pure il coraggio di chiederli a noi”; “Fai schifo, vergognati”. Centinaia e centinaia di commenti di questo genere sono apparsi sui post della pagina del popolare conduttore. Il quale, insieme al suo staff, ha sospeso per alcune ore il profilo. Attualmente la pagina è di nuovo disponibile ma parzialmente attiva. Il conduttore 3 ore ha ha ripubblicato il video con cui chiedeva il sostegno alla ricerca. Tutti gli insulti (e i vecchi post) sono stati eliminati.

Carlo Conti e la donazione alla Protezione Civile dopo le polemiche sul cachet di Sanremo 2017

Appena un paio di mesi fa, Conti rese pubblico il bonifico della sua donazione alla Protezione Civile. Il gesto, clamoroso, fu necessario dopo le polemiche sul suo cachet per il Festival di Sanremo 2017. Allora, il conduttore disse di averlo fatto a malincuore perché, ammise “E’ bello quando fai del bene e non lo dici”. Cosa che, evidentemente, non è bastata a calmare gli animi dei soliti haters della rete che ce l’hanno con chi ha avuto meritatamente successo nella vita ed ha di più.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top