Connect with us

Scelti per voi

Canzoni Sanremo 2017: le pagelle dal web in diretta

Sanremo 2017 live bloggingFestival di Sanremo live blogging: i commenti del web

La prima serata del Festival di Sanremo si chiude con tre eliminazioni, momentanee: Clementino, Ron, Giusy Ferreri. Purtroppo dovremo rinunciare anche alle cover previste per la serata di giovedì, peccato! Non sentiremo: Svalutation di Adriano Celentano, Insieme a te non ci sto più di Caterina Caselli, Il paradiso di Patty Pravo. Vedremo chi rientrerà in gara venerdì.

Ermal Meta, Vietato morire: 8

Ultimo cantante, anzi cantautore, in gara per oggi. Sul web lo aspettavano da inizio serata, uno dei cantanti più attesi. In molti non lo conoscono, non lo ricordano tra i giovani della scorsa edizione del Festival, ma soprattutto non sanno che è autore di molti brani cantati da altri, tra tutti Marco Mengoni. Applausi in sala stampa e applausi anche dal web. Il ragazzo piace e chiude in bellezza la serata. Il look? Molti hanno riconosciuto Johnny Depp in Edward mani di forbice.

Clementino, Ragazzi fuori: 5,5

Storie di ragazzi fuori. Oh oh oh“. La canzone si canticchierà nei prossimi giorni. Clementino però non convince il popolo del web. Il rapper napoletano non ha colpito e molti sostengono che il pezzo dell’anno scorso fosse decisamente migliore. Concludiamo con l’ironia che gira su twitter: “Clementino è cresciuto… ora è Arancino“.

Ron, L’ottava meraviglia: 7

Canzone impegnativa. Necessita di essere ascoltata con calma e con molta attenzione. Il web non ama particolarmente il cantautore, ma il testo è bello. Probabilmente in molti si ricrederanno. Bocciato, invece, per la scelta degli occhiali, le lenti arancioni non sono piaciute. “Più passa il tempo e più Ron sembra assomigliare a Red Ronnie” e con questo commento non possiamo che concordare con il web.

Samuel, Vedrai: 8

La prima volta senza i Subsonica, ma lo stile è quello. Diciamolo: Samuel lo amano tutti, ma soprattutto tutte. Molti vedono una contaminazione con Neffa, forse per quel che riguarda il look e il modo di muoversi sul palco. Anche senza i Subsonica Samuel non delude e sul podio potrebbe esserci anche lui.

Al Bano, Di rose e di spine: 6 che diventa 8

Al Bano non lo ferma nessuno, neanche il ricovero in ospedale. Il grande classico che non può mancare a Sanremo. La voce però un po’ ne ha risentito e il web lo fa notare subito. “Sembra rauco“. Applauditissimo dal pubblico in sala. Il voto del web sarebbe più basso, ma non ce la sentiamo di penalizzare un artista di questo livello.

Alessio Bernabei, Nel mezzo di un applauso: 4

Bernabei paga il prezzo di essere uscito dopo Fiorella Mannoia. Il web lo boccia su tutta la linea. La canzone non piace e molti la trovano troppo simile a quella presentata l’anno scorso (Noi siamo infinito). Voce debole e look insignificante.

Fiorella Mannoia, Che sia benedetta: 9

La meravigliosa Fiorella Mannoia. Classica, elegante e applauditissima. “Che sia benedetta. Per quando assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta“. Il ritornello entra subito in testa. Il web adora Fiorella Mannoia. In molti la danno già sul podio.

Ludovica Comello, Il cielo non mi basta: 5

La voce della Comello… Ed è subito Disney“. La canzone non è piaciuta e tanti hanno sentito qualche stonatura. Sarà l’emozione dovuta al debutto sul palco dell’Ariston? Ludovica Comello non conquista il pubblico neanche con l’abito. Alla sufficienza non arriva.

Elodie, Tutta colpa mia: 6,5

Anche Elodie parla di amore. Ma ecco che arrivano le prime cattiverie “Chi è Elodie?” triste destino da chi esce dai talent e ancora non è entrato nel cuore del grande pubblico. Il web è diviso: chi adora Tutta colpa mia e chi non ci sente nulla di particolare. La canzone non è particolarmente entusiasmante, ma l’esecuzione di Elodie è perfetta.

Fabrizio Moro, Portami via: 7,5

Fabrizio Moro al web piace. Piace la canzone e piace il look, anche se qualcuno si chiede dove abbia lasciato il cappello. Portami via necessita sicuramente di essere riascoltata per non cadere nel solito commento “i brani di Fabrizio Moro sono tutti uguali“.

Giusy Ferreri, Fa talmente male: 6

La prima cantante in gara. È stata lei a rompere il ghiaccio. Un 6 sulla fiducia. Brano da riascoltare, ma a primo impatto nulla di entusiasmante, come non era un granché il look.

È ufficialmente iniziato il Festival di Sanremo 2017. Tanti lo snobbano, tanti lo criticano, ma in fondo tutti lo guardano. Perché Sanremo è Sanremo. Se all’inizio lo si ascoltava solo alla radio, con l’arrivo della televisione il popolarissimo festival della canzone italiana è diventato un momento per parlare di musica, di moda, di gossip e di molto altro. Nell’era del web 2.0 non possiamo non dare voce al grande popolo del web. Le pagelle solitamente sono fatte dagli addetti ai lavori, noi di Gossip e tv seguiremo i vostri giudizi sulle canzoni, sui look e tutto il resto sui social.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top