Connect with us

Braccialetti rossi

Braccialetti Rossi 3: le novità sulla terza stagione

braccialetti-rossi-3Braccialetti Rossi 3: le anticipazioni

Le riprese della terza stagione di Braccialetti Rossi sono iniziate ad agosto e proseguiranno fino a dicembre. Vedremo, quindi, Braccialetti Rossi 3 presumibilmente la prossima primavera. “Con questa terza stagione abbiamo cercato di andare nel profondo della storia” racconta il regista Giacomo Campiotti a Tv Sorrisi e Canzoni, che aggiunge: “toccheremo aspetti della malattia che non sono soltanto medici e farmaceutici, ma che implicano anche la sfera psicologica. C’è un “oltre” la malattia“. Le canzoni che accompagneranno la Braccialetti Rossi 3 saranno scritte nuovamente da Nicolò Agliardi. Il brano che farà da cornice alla nuova serie si intitola La Porta, che Agliardi ha scritto insieme a Giacomo Campiotti.

Braccialetti Rossi 3: la terza stagione

Cosa succederà nella terza stagione? Di certo sappiamo che ritroveremo Leo sull’isola su cui lo abbiamo lasciato nella seconda serie. I suoi amici sono rientrati a casa, mentre lui ha deciso di fermarsi. La sua storia d’amore con Cris continuerà, ma nella vita di Leo succederà qualcosa che riguarda la sua famiglia. “La strada verso la guarigione mette in moto la verità nascosta della propria famiglia. Sarà una lotta corpo a corpo” dichiara ancora il regista della fiction. Con Braccialetti Rossi 3 tante saranno le storie che si chiuderanno, ma come per le altre stagioni, alcune rimarranno aperte. “La serie potrebbe andare avanti all’infinito, qui si rappresenta la vita e la morte, che hanno infinite possibilità“.

Braccialetti Rossi 3: le new entry

Se quasi tutti i piccoli pazienti che abbiamo imparato a conoscere nelle due passate stagioni sono stati dimessi, in questa terza serie ci saranno due new entry: un ragazzo cardiopatico in attesa di trapianto ed una ragazzina, che non è malata, ma che sarà in qualche modo legata a Flam. Tra le novità anche Giorgio Marchesi, che sarà un cardiochirurgo, e Francesca Chillemi, che vestirà i panni della mamma di Bobo.

1 Comment

1 Comment

  1. Fortunato Mario

    9 ottobre 2015 at 22:37

    Braccialetti Rossi è la migliore fiction che io abbia mai visto, pecca però in un particolare…manca una stanza dove andare a pregare..! In tutti gli ospedali ci sono delle piccole chiesette..dove pregare per i propri cari e per gli altri..! Non credo che il regista e i produttori non siano credenti perchè affrontano tanti problemi di vita che vanno sorretti con l’aiuto del Signore Iddio e comunque nessuno della prima e seconda serie si è mai fatto il segno della croce e non c’è neanche un crocifisso o la statua di una Madonnina all’entrata dell’ospedale!Mi auguro che nella terza serie ci sarà! Viva i Braccialetti Rossi!Watanka!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Braccialetti rossi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top