Connect with us

Scelti per voi

Boss in incognito, seconda puntata: Carmine e il suo cioccolato

boss_in_incognitoSeconda puntata di Boss in incognito: protagonista Carmine Martire di Cerealitalia

Questa sera, alle ore 21.10, appuntamento su Rai 2 per la seconda puntata di Boss in incognito. Dopo il successo del debutto della seconda edizione del programma televisivo, si è pronti a replicare. Sono numeri da record quelli ottenuti dalla prima puntata, uno share pari al 9.58% e 2.470.000 telespettatori, una grande differenza rispetto alla prima stagione andata in onda a gennaio. Costantino della Gherardesca è pronto a cambiare la realtà imprenditoriale di Carmine Martire che svestirà, per una settimana, i panni da boss per indossare quelli da semplice dipendente. L’obiettivo? Vedere come si comporta il suo staff con un nuovo arrivato, vedere come lavora, se vengono rispettate le norme e cercare di capire cosa è possibile fare al fine di migliorare, sempre di più, la propria attività. La seconda delle dieci puntate previste di Boss in incognito vedrà come location un mondo goloso, quello del cioccolato.

Carmine Martire e il suo cioccolato: protagonisti di Boss in incognito.

Il protagonista della seconda puntata di Boss in incognito sarà Carmine Martire. L’uomo, in compagnia dei suoi due fratelli, l’anno scorso si è lanciato in una sfida avvincente, incurante della crisi economica che stava attraversando il nostro paese. I fratelli Martire hanno, così, rilevato le attività industriali in difficoltà per creare una nuova azienda nel settore dolciario – alimentare. Nonostante sia in vita da poco tempo, vanta già numeri importanti nei risultati ottenuti. L’azienda è presente in oltre venti paesi del mondo ed è il fornitore ufficiale di più di diecimila supermercati italiani. La base dell’impresa di cioccolato è quella di essere sempre molto attivi nel settore e, per questo motivo, i dipendenti vengono preparati ad ogni evenienza tramite degli appositi corsi di formazione. Carmine Martire da capo diventerà dipendente e lo vedremo, questa sera su Rai 2, alle prese con la catena di produzione, ma non solo. Dovrà, infatti, promuovere i propri prodotti nei supermercati e dedicarsi, poi, allo stoccaggio e al trasporto. Alla fine rivelerà la sua vera identità e si sarà fatto un’idea di come lavora la sua azienda cercando spunti per migliorare là dove ci fossero delle lacune o delle difficoltà.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top