Connect with us

Televisione

Benvenuti a tavola 2, riassunto settima puntata del 21 maggio 2013: la riconciliazione di Carlo ed Elisabetta

La riconciliazione di Carlo ed Elisabetta riassunto settima puntata del 21 maggio 2013 Benvenuti a tavola 2BENVENUTI A TAVOLA 2 RIASSUNTO SETTIMA PUNTATA DEL 21 MAGGIO 2013 – Il riassunto della settima puntata della fiction “Benvenuti a tavola 2“, trasmessa ieri sera, 21 maggio 2013, e composta dagli episodi intitolati “L’amore è un boomerang” e “Un quarto d’ora di celebrità“, inizia con Elisabetta Conforti (Debora Villa) che confessa al marito Carlo (Fabrizio Bentivoglio), di averlo tradito con il suo ex compagno di scuola Pietro. La donna spiega che il suo gesto è stato dettato dalle continue mancate attenzioni dell’amato consorte, troppo preso a mandare avanti il “Meneghino“, sua unica e fondamentale ragione di vita da un bel pò di tempo a questa parte. Intanto, anche la famiglia Perrone sta attraversando un brutto momento, visto che Paolo (Giorgio Tirabassi) ha tutte le intenzioni di tornarsene a Pollica, soprattutto per colpa della consistente ipoteca che pende sul suo ristorante “Dal Terrone“, ben 120 mila euro da estinguere velocemente ed evitare così la vendita all’asta del locale. L’uomo però sembra arrendersi all’inevitabile, ma fortunatamente non tutto è perduto, anche perché dalla sua ha sempre l’appoggio incondizionato della moglie Anna (Lorenza Indovina) e della figlia Alessia (Alessia Mancarella). In seguito, mentre Elisabetta decide di dormire una notte da Anna, per poi partire per la Svizzera con Pietro, Paolo va a fare compagnia a Carlo, trovandolo in uno stato psicologico davvero pietoso. Nel frattempo, ecco che la settima puntata di “Benvenuti a tavola 2“, si sposta prima su Giovanna (Elena Starace) ed Ivan (Federico Costantini), innamoratissimi l’uno dell’altro, e poi su Irene (Vanessa Incontrada) ed Emilio (Fabio Troiano), la cui alchimia reciproca è piuttosto evidente, anche se corteggiati da Maddy (Marianna Di Martino) e Renato (Antonio Catania).

RICONCILIAZIONE DI CARLO ED ELISABETTA E PUBBLICAZIONE DEL LIBRO DI CUCINA DI PAOLO – Elisabetta è prossima alla partenza per la Svizzera, ma accade qualcosa che pare capovolgere la situazione. Carlo infatti, vedendola nel ristorante di Paolo insieme al suo amante, e su consiglio dell’amico chef partenopeo, pensa bene di precipitarsi dal Perrone, per fare una struggente dichiarazione d’amore alla moglie, che sulle prime resta piacevolmente colpita da questa romantica improvvisata. Successivamente però, Carlo commette uno sbaglio, colpendo con un pugno il suo avversario, che poco prima aveva contribuito alla sua violenta reazione, provocandolo pesantemente. Elisabetta ha l’aria di non voler perdonare il marito e va via con Pietro, lasciando Carlo in preda alla più assoluta disperazione. Questa situazione tuttavia è destinata a cambiare, dal momento che in poco tempo Elisabetta ritorna dal suo Carlo, proprio grazie alle belle parole di scuse pronunciate dalle labbra del marito. L’uomo non può che essere estremamente felice per aver salvato il suo matrimonio, promettendo all’amata Elisabetta di essere più presente, e di dimostrarle con i fatti ogni giorno della loro vita insieme, quanto ci tiene a lei. Come se non bastasse, questo clima di positività contagia anche i Perrone e in modo particolare Paolo, che grazie alla pubblicazione del suo libro di cucina, comincia a racimolare una piccola cifra, un anticipo editoriale di 5 mila euro, per estinguere piano piano il suo debito e tenersi il ristorante. Inoltre, Carlo lo aiuta a sponsorizzarsi ancora meglio, convincendo il suo amico giornalista Alessio Vinci (qui in un breve cameo), ad invitarlo in trasmissione per presentare la sua creazione letteraria.

PARTECIPAZIONE DISASTROSA DI PAOLO ALLA TRASMISSIONE TELEVISIVA DI ALESSIO VINCI – La settima puntata della fiction “Benvenuti a tavola 2“, si conclude così con la fallimentare comparsata tv di Paolo Perrone, a causa di un antipatico critico gastronomico, che in studio non perde occasione di sminuire deliberatamente le ottime capacità culinarie di Paolo, facendolo inevitabilmente infuriare e terminare bruscamente la trasmissione, senza che l’amico Carlo possa intervenire in alcun modo per appianare le loro divergenze d’opinione. La decisione di Paolo potrebbe aver compromesso il salvataggio del suo ristorante? Lo scopriremo il prossimo martedì, 28 maggio 2013, in occasione dell’ottava puntata della fiction “Benvenuti a tavola 2“, ore 21.10, Canale 5.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top