Connect with us

Domenica in

Benedetta Parodi lascia Domenica In, la sorella Cristina resta da sola su Rai1

benedetta parodi lascia domenica inBenedetta Parodi se ne va da Domenica In. La notizia, per certi versi non inattesa, è anticipata da Chiara Maffioletti sul Corriere della Sera.

Benedetta Parodi abbandona Domenica In, ecco il motivo

“Questa settimana andrà in onda solo una sua breve clip già registrata, dopodiché la conduttrice non dovrebbe apparire più nel contenitore di Rai1, lasciando sola la sorella Cristina“, si legge nell’articolo del quotidiano milanese.

La partecipazione di Benedetta al contenitore domenicale di Rai1 si era ridimensionata sempre di più: dal ruolo di co-conduttrice con interviste, giochi e ricette alla relegazione negli ultimi 10 minuti della trasmissione, con la preparazione flash di un piatto e la trasferta nella cucina di un vip.

Gli ascolti sono stati decisivi nella scelta: Domenica In boccheggia tra l’11% della prima parte e il 9% della seconda (proprio quella in cui c’è Benedetta), senza impensierire minimamente Domenica Live di Barbara d’Urso che stravince di oltre 10 punti.

Cristina Parodi aveva difeso la presenza della sorella a Domenica In

Ospite a Tv Talk, Cristina aveva parlato anche della formula della co-conduzione con la sorella, non riuscita.

Quanto le dispiace? “Moltissimo perché ci tenevamo, era un nostro sogno da tempo e sono convinta che avrebbe anche avuto senso continuare ma la tv di oggi macina tutto molto velocemente e non c’è tanto tempo per metterla a punto. Benedetta Parodi non è un volto di Rai1, ha una storia televisiva importante in altre reti, ci voleva un po’ di tempo in più per renderla un volto più abituale per Rai1, mi dispiace, abbiamo scelto di comune accordo un diverso tipo trattamento in cui lei funziona bene”.

Cristina Parodi e le differenze tra Domenica In e Domenica Live

Sul confronto con Domenica Live di Barbara d’Urso la Parodi aveva affermato: “Serve puntare su un’altra cosa, sul prodotto, sulla qualità, sui contenuti ed è quello che noi facciamo. Sono due programmi molto diversi che non si possono paragonare: da una parte l’immagine della donna che ha il seno più grande del mondo, dall’altra noi che intervistiamo Piero Angela, ma è giusto così e che ognuno scelga il suo programma preferito. Rai1, per il compito che ho avuto, deve fare un programma di intrattenimento con contenuti di qualità di un certo tipo e questo stiamo facendo”.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica in

To Top