Connect with us

Gossip

Belen Rodriguez fa chiudere la fanpage dedicata a Santiago: dopo i ciucci, è l’ora di Facebook

belen-e-stefano-motoBelen Rodriguez fa chiudere la fanpage di Santiago

Belen Rodriguez è decisa a fare piazza pulita. Dopo essersi scagliata contro il ciuccio che utilizza il nome di Santiago e di cui vi abbiamo parlato qui, ecco che la showgirl ha deciso di passare al setaccio anche il mondo dei social network. La notizia della chiusura della pagina Facebook dedicata a Santiago è davvero recentissima per cui possiamo considerarla senz’altro come una notizia dell’ultim’ora. Ma ricapitoliamo un pò la situazione facendo un pò di luce sul comportamento di Belen. Qualche giorno fa, Mirko Scarcella, patron di Social Channel, aveva annunciato la messa in vendita del ciuccio che riportava il nome di Santiago. Un’iniziativa pubblicitaria, certo, ma con il ricavato che sarebbe andato totalmente in beneficenza. Ebbene, la Rodriguez non ha gradito affatto che qualcuno possa fare soldi usando il nome del figlio per cui il suo intervento su Facebook non si è fatto di certo attendere ed è arrivato forte e chiaro sia all’attenzione di Scarcella che a quella di tutti i seguaci dell’argentina.

La fanpage di Santiago chiude per volere di Belen

Ecco come ha reagito Belen alla notizia che i ciucci con i baffi sarebbero stati venduti utilizzando il nome di Santiago:  “Credo che sfruttare l’immagine ed il nome di mio figlio o di qualsiasi altro bambino per commercializzare dei prodotti e per trarre dei guadagni sia squallido proprio come queste persone che altro non hanno da fare nella loro vita se non quello di vivere alle spalle degli altri!”. Evidentemente, dopo aver chiuso questa questione, Belen è voluta andare a fondo, cercando sul web tutti quei prodotti o servizi che riportano il nome dei figlio come se fosse un marchio. La prima cosa, quella che dev’esserle più saltata all’occhio è la famosa fanpage che si chiama appunto “Santiago De Martino“, in cui gli amministratori parlano proprio come se si trattasse del piccolo. Quando viene pubblicato un post che parla di Belen, la showgirl viene presentata con la parola “mamma” e lo stesso vale per le foto di Stefano De Martino che vengono pubblicate indicando il ballerino con il termine “papà“. In breve tempo, la fanpage è riuscita ad ottenere circa 37.000 iscritti, una cifra davvero da capogiro. Poi, qualche ora fa, la notizia della chiusura per un motivo non ancora specificato che, tuttavia, pare proprio coincidere con la volontà di Belen di difendere e tutelare a tutti i costi l’immagine e il nome del figlio.

Belen vittima del suo stesso gioco

Lo staff che curava la pagina di Santiago, però, non si è lasciato scoraggiare e, con un escamotage molto intelligente, ha già creato una pagina sostituta dal titolo “Mamma Belen Rodriguez“, invitando gli iscritti della vecchia fanpage ad aderire a quella nuova appena creata. Belen, che proprio ieri ha svelato il segreto della sua bellezza (leggete qui i prezzi dei prodotti cosmetici che usa per il make-up), a questo punto, è rimasta vittima della sua stessa censura visto che la pagina pur avendo cambiato nome, avrà come protagonista sempre il piccolo Santiago. Dopo i ciucci è l’ora di Facebook e il controllo è appena cominciato!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top