Connect with us

Ballando con le stelle

Ballando con le stelle: Giusy Versace ricorda il cugino Gianni

giusy-versaceGiusy Versace: un cognome importante, ma nessuna raccomandazione.

Giusy Versace sta emozionando l’Italia intera ed il pubblico di Ballando con le Stelle per la sua grande forza di volontà. Ogni volta che scende in pista con Raimondo Todaro riesce sempre a stupire. Un cognome importante il suo, nel mondo della moda e non solo. Chi non conosce la famiglia Versace? Il padre di Giusy è il cugino dei più famosi Donatella, Santo e Gianni. Nonostante questo, però, lei non ha lavorato per la maison di famiglia. Inoltre, a dispetto di quanto si possa credere, il cognome famoso non le ha aperto sempre tutte le porte. È sufficiente pensare alle Olimpiadi di Londra 2012 quando l’atleta è stata eliminata dalla Federazione a causa di motivi tecnici. Tutto ciò che fa parte della vita di Giusy Versace, la ragazza se l’è guadagnato con sudore e fatica. Nessuna raccomandazione per lei, soltanto molto lavoro e la voglia di andare avanti nonostante le difficoltà della vita. Come rivela al settimanale “Grazia”: “Ci vuole allenamento, anche per nascondere il dolore. Con il tempo e la costanza s’impara tutto”.

Giusy Versace: il ricordo del cugino Gianni.

Giusy Versace è, quindi, la cugina di secondo grado di Donatella, Santo e Gianni. Nell’intervista alla rivista “Grazia”, torna con la mente al 15 luglio 1997, data in cui Gianni Versace fu assassinato, all’ingresso della propria casa a Miami, da uno squilibrato che gli indirizzò alcuni colpi di pistola. Una vicenda che è ancora nitida nella mente di Giusy, come lei stessa racconta: “Avevo 18 anni quando Gianni è morto. In famiglia non abbiamo mai smesso di parlare di lui e di sentirlo nel cuore”. Una famiglia importante la sua, ma lei vuole essere conosciuta dal pubblico di Ballando con le Stelle, e non solo, semplicemente come Giusy, come la ragazza che il 22 agosto 2005 ha visto la sua vita cambiare radicalmente, in seguito ad un incidente sulla Salerno – Reggio Calabria. Il suo sorriso, il suo buonumore, la sua gioia sono contagiosi, ma è soprattutto la sua forza di volontà a sorprendere. Un esempio per tutti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Ballando con le stelle

Post Popolari

Scelti per voi

To Top